Insider

Cresce la famiglia di Google: Loon e Wing diventano società

Da progetti di Google X, Loon e Wing (droni e palloni aerostatici per la Rete) diventano aziende e faranno parte della divisione Other Bets di Alphabet

Loon and Wing,  due dei progetti di Google X (laboratorio di Mountain View su the next thing), stanno per trasformarsi in società e si muoveranno autonomamente, sempre sotto Alphabet. WaymoChronicle, e Verily hanno seguito lo stesso percorso: cresce insomma la famiglia di quelle che nella stessa Alphabet sono chiamate Other Bets, grandi scommesse. Se da una parte i due progetti si trasformano, il loro lavoro però rimane in gran parte lo stesso. Loon continuerà a lavorare sull’uso dei palloni aerostatici per portare Internet nelle zone più impervie e difficilmente accessibili, e Wing continuerà a costruire droni per le consegne. I due progetti sono destinate a diventare società reali, con l’obiettivo di diventare aziende di successo. Entrambi i progetti hanno anche annunciato una nuova gestione: Alastair Westgarth è stato nominato nuovo CEO di Loon, mentre James Ryan Burgess è il nuovo CEO di Wing.

google

Operativi a Puerto Rico e in Australia

Loon diventa indipendente, fra l’altro, neanche una settimana dalla decisione di Facebook si mettere fine al suo esperimento per portare di Internet nelle zone rurali via cielo: il suo successo è legato all’aver portato Internet a Puerto Rico dopo l’uragano Maria. Wing, nata nel 2012, è attiva invece nei servizi di consegna di generi alimentari e medicinali nelle aree rurali in Australia, nell’area di Canberra.