Tips

10 consigli per essere felici sul posto di lavoro (e non pensare più alla fuga)

Prima di iniziare a guardarti intorno, alla ricerca di un nuovo posto di lavoro, prova a essere felice esattamente dove sei ora seguendo questi semplici suggerimenti

Se ti senti desideroso di sperimentare luoghi di lavoro più leggeri ed entusiasmanti, che rendano le tue giornate meno frenetiche e stressanti, prima di iniziare a frugare compulsivamente tra gli annunci di lavoro su LinkedIn, potresti provare a metter in pratica alcuni di questi dieci consigli per essere felice sul posto di lavoro.

1. Mantieni personali i problemi personali

Quando sei preoccupato per i tuoi problemi personali, è difficile concentrarsi o essere felice sul lavoro. Ricorda però che la vita personale di nessuno è mai completamente senza problemi. Quindi non vivere queste situazioni come insormontabili.

Anzi, proprio come lasci da parte il lavoro per goderti il ​​tuo tempo libero a casa e con la famiglia, è importante lasciare a casa preoccupazioni personali per potersi concentrare ed essere produttivi sul lavoro.

businesswomen_caucasian_consult_consultation_consulting_conversation_discussion_employees-910324.jpg!d

2. Creare un ufficio su misura

Viviamo nel nostro posto di lavoro per almeno otto ore al giorno, cioè probabilmente più di quello che trascorriamo nel nostro letto! Per questo è utile rendere il proprio spazio in ufficio più accogliente e confortevole, rendendo l’ufficio un luogo personalizzato (sempre che le politiche aziendali lo consentano).

LEGGI ANCHE: Lavorare insieme in azienda e comprendere le diversità generazionali

3. Sviluppa un sistema di supporto in ufficio

Circondarci di persone che ci piacciono e ci capiscono è una regola che vale non solo a lavoro, ma in generale nella vita.

Certamente, però, sul posto di lavoro avere una sorta di “gruppo di supporto” che possa comprendere difficoltà e disagi o con cui condividere gioie e soddisfazioni renderà la vita professionale decisamente più leggera e sopportabile.

team-3373638_960_720

4. Mangia sano e bevi molta acqua

Seguire una dieta equilibrata che non sia basata solo su panini ripieni e patatine in buste è davvero importante per rimanere concentrati e sopportare meglio le lunghe giornate in ufficio. In particolare non dimenticare di mantenerti idratato, non solo bevendo acqua, ma anche cercando di portare spesso con te da casa frutta e verdura da usare come spezza fame e come snack rinvigorenti.

Mantenere sotto controllo il consumo di zuccheri e grassi non aiuta solo la linea, ma serve anche ad essere più concentrati ed efficienti.

antioxidant-3483929_960_720

6. Fai movimento

Lavorare in un ufficio può essere un’attività molto sedentaria, quindi è particolarmente importante per il tuo benessere generale psico-fisico poter impiegare alcuni minuti durante la giornata lavorativa per alzarti e fare un po’ di movimento, spostandoti dalla sedie e dallo schermo.

I luoghi di lavoro migliori e più ambiti, prevedono anche una palestra per i dipendenti, proprio per questo motivo.

LEGGI ANCHE: 3 consigli per ritrovare la motivazione (e migliorare la produttività a lavoro)

7. Non cercare di cambiare i tuoi colleghi

Cambiare gli altri è pura utopia, puoi cambiare però il modo in cui tu reagisci alla loro presenza! Non lasciare che parole e azione dei colleghi influenzino la tua giornata a lavoro, ma cerca un modo per risolvere i conflitti ed evitare situazioni di disagio reciproco.

action-3435773_960_720

8. Concediti un premio fuori dal lavoro

Identifica una ricompensa che sia al di fuori della tua attività lavorativa e premiati almeno una volta al mese: che si tratti di una cena con amici, un film o una manicure, concediti uno svago ogni tanto. Proprio come lo stress che ti porti da casa può interferire con il lavoro, anche gli aspetti positivi della tua vita possono influenzare l’umore sul lavoro.

9. Scegli una via di fuga

Lo yoga insegna a praticare la respirazione consapevole ma anche il respiro della gioia, cioè una pratica di inspirazione ed espirazione seguiti da una risata. Testa questa tecnica per rilassarti, stando in piedi con i piedi uniti e tenendo le braccia lungo i fianchi. Ripeti per 10 volti e prova l’effetto che fa!

yoga-3053488_960_720

10. Concentrati su qualcosa di positivo

Pensa e identifica le cose che ti piacciono al lavoro, anche se sono cose semplici come i tuoi colleghi o un bel panorama dalla finestra dell’ufficio.

Ricorda sempre che sei tu stesso a creare il tuo modo di pensare e approcciarti alla quotidianità lavorativa e se ne sottolinei i lati positivi renderai il lavoro più piacevole, mentre pensando sempre e solo a quelli negativi potresti alla fine esserne sopraffatto.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?