Buongiorno!

Ninja Morning, il buongiorno di martedì 22 maggio 2018

Google Photo, Netflix e gli Obamas, Alibaba, l'agenda di oggi e altre notizie Ninja che potrebbero interessarti per iniziare questa giornata

Google

Twitter aveva trasformato i suoi asterischi in cuoricini, a Mountain View hanno deciso di non escludere nessuno dei due simboli. Google Photos ha annunciato ieri pomeriggio che sta aggiungendo un nuovo pulsante Preferiti a forma di stella al suo servizio di condivisione di foto. Una nuova funzione che sarà seguita da un pulsante Mi piace a forma di cuore la prossima settimana. Avranno funzionalità diverse. La prima apparirà solo sulle foto del tuo book, permettendoti di contrassegnare un singolo oggetto come preferito che, a sua volta, farò parte di un nuovo album fotografico con solo le tue foto preferite.

LEGGI ANCHE: Novità anche per Google Drive, che si allinea al nuovo Gmail

 

ninja

credits techcrunch.com

Mi piace. Il cuore è invece la versione di “Mi piace” di Google Foto. Apparirà solo su quelle foto che sono state condivise con te dai tuoi familiari e amici. Puoi anche apprezzare un album condiviso, ma non le foto o gli album che non sono condivisi, dice Google. Se si desidera salvare una di queste foto condivise nel proprio album Preferiti, è necessario prima copiarle nella propria libreria.

Netflix

Netflix continua a investire sui contenuti rafforzandosi nella sfida contro rivali come Amazon e Walt Disney. Il servizio di video in streaming ha siglato con Barack e Michelle Obama un accordo pluriennale per la produzione di film e serie. Secondo la società di Reed Hastings, l’ex Presidente e la moglie “produrranno un insieme vario di contenuti” tra cui potrebbero rientrare serie, docu-serie e documentari. “Questi progetti saranno disponibili ai 125 milioni di membri Netflix in 190 Paesi”. Si chiama Higher Ground Productions la società con cui gli Obama produrranno contenuti per Netflix.

LEGGI ANCHE: Tòh, i politici italiani fanno scuola: Barack Obama vuole uno show su Netflix

ninja

Alibaba

Gli investitori interessati a investire in Ant Financial, il colosso controllato da Alibaba, non potranno investire o aumentare le loro quote in società che fanno capo alle rivali Tencent e JD.com. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali il divieto imposto mostra la forza di Ant e Alibaba e la sostenuta richiesta per i titoli del gigante dei pagamenti. La decisione di Jack Ma, che controlla Ant, arriva mentre il colosso prepara una raccolta fondi da 10 miliardi di dollari a una valutazione da 150 miliardi.

WinX

Le fatine WinX non sbarcheranno a Piazza Affari. Rainbow, la società che produce il celebre cartone animato Winx Club, “valutate le condizioni di mercato non favorevoli, ha deciso di sospendere l’operazione di quotazione delle proprie azioni sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana”.

Luxury

L’Italia al primo come numero di aziende nel lusso. Nella Top 100 dei gruppi del lusso, 24 sono infatti italiani. E’ quanto emerge dal Global Powers of Luxury Goods, lo studio di Deloitte che esamina e classifica i 100 Top Player del settore Fashion & Luxury a livello globale, sulla base delle vendite consolidate nell’anno fiscale 2016. Secondo l’analisi il fatturato generato dalle vendite di beni di lusso dei primi 100 gruppi al mondo è pari a 217 miliardi di dollari. Luxottica, unica italiana nella Top 10, è la quarta società al mondo per fatturato, seguita da Prada (19° posto) e Giorgio Armani (24° posto). L’Italia, sempre dallo studio, guida anche la classifica delle 20 aziende a più elevato tasso di crescita con 6 società su 20: in particolare spiccano Valentino e Furla.

ninja

In agenda oggi

ARTIFICIAL INTELLIGENCE – Alle 9 Artificial Intelligence for Augmented Human Experiences, incontro al Politecnico di Milano (Aula Carassa e Dadda, edificio BL.28, via Lambruschini 4, Campus Bovisa). Una strategia di marketing efficace si fonda sempre più sullo sviluppo e utilizzo di tecnologie e algoritmi in grado di rendere consistente e coerente la relazione marca – consumatore lungo tutto il customer journey.

Le notizie che forse ieri ti sei perso

Google ci segnalerà i siti a rischio (e dice addio al lucchetto per quelli sicuri)
L’avviso rosso “sito non sicuro”, apparirà quando le persone iniziano a digitare nei campi da compilare per accedere ai diversi servizi

? Microsoft vuole assistenti virtuali sempre più umani
Microsoft ha acquisito Semantic Machines, startup di intelligenza artificiale, che aiuterà Cortana e i gli altri servizi a comunicare in modo più naturale

Facebook, Zuckerberg dice sì alla diretta streaming da Bruxelles
Cambridge Analytica: prevista la diretta dell’audizione del CEO di Facebook al Parlamento UE in programma il 22 maggio alle 18.15

Gli effetti del GDPR su Google Analytics. Cosa devi fare
Tutti i servizi richiedono la nostra attenzione per comprendere i cambiamenti in atto

✏️ Cookie e GDPR. Quali differenze e che cosa cambia ora
Il GDPR impone anche una stretta nel modo in cui i siti web possono usare i cookie e il monitoraggio online. Ecco qualche precisazione

? Cosa sapere per continuare a usare Facebook con le nuove regole del GDPR
Anche Facebook invita gli iscritti a prendere visione delle nuove norme che ha imbastito per adeguarsi all’entrata in vigore del GDPR