Best Adv of the Week

National Geographic, Movistar e Hyundai: i migliori annunci stampa della settimana

Illusioni grafiche, ironia e impegno sociale, sono questi gli ingredienti delle più belle pubblicità della settimana

Fabio Casciabanca
Fabio Casciabanca

Editor Business Ninja Marketing

Gli amanti della grafica riconosceranno subito l’illusione delle immagini a sfondo in uno degli annunci selezionati questa settimana, mentre i più attenti alle questioni sociali faranno propria la battaglia della compagnia telefonica per la sicurezza dei minori online. Insomma, la pubblicità è come sempre lo specchio del mondo e per questo ci offre ogni volta campagne per tutti i gusti.

Anche questo lunedì partiamo insieme per il nostro giro intorno al mondo tra le creatività delle migliori agenzie!

National Geographic – Destination Wild

Ispirata alle leggi della Gestalt, la campagna di National Geographic combina predatori e prede in una singola immagine, utilizzando lo spazio in negativo per esprimere il concetto che “Non c’è nessun luogo sicuro in cui nascondersi, in natura”. E il contorno di un coniglietto ignaro tra le zampe di un rapace, o un calamaro gigante che usa i suoi tentacoli per creare la silhouette di un capodoglio, rendono perfettamente l’idea.

1

2

3

4

Advertising Agency: Rocket Yard, Tallinn, Estonia
Art Director: Oussama Founi
Illustrator: Andrea Minini

Airtel – Africa’s fastest network

Ancora in tema di animali, stavolta però usati per esprimere la velocità di caricamento del network che opera nel continente.

6

7

8

Advertising Agency: Ogilvy Africa, Kenya
Chief Executive Officer: Mathieu Plassard
Regional Creative Director / Copywriter / Art Director: Joao Espirito Santo
Creative Director / Copywriter / Art Director: Shashank Jha
Production Manager: Heeral Gandhi
Creative Director / Illustrator: Tico Moraes / Studio Nuts
Agency Operations Director: Phyllis Kinyanjui / Havas Kenya
Account Director: Joyce Kigathi / Havas Kenya

LEGGI ANCHE: Post-it, UBER e Caritas: i migliori annunci stampa della settimana

Movistar – Tabs

Su Internet, ci sono milioni di profili sospetti. Secondo i dati, ben un profilo ogni sei sarebbe falso e dietro questi profili possono nascondersi malintenzionati che cercano di approfittare dell’innocenza dei bambini, che non sanno chi c’è dall’altra parte dello schermo.

Così Movistar sensibilizza all’attenzione verso la navigazione in Internet dei minori, utilizzando le schede che compaiono su ogni smartphone.

emma_m_b_thumb

jaden_m_b_thumb

carlos_m_b_thumb

Advertising Agency: Prolam Y&R, Santiago, Chile
Executive Creative Directors: Álvaro Becker, Francisco Cavada
Creative Director: Andrés Echeverría
Head of Art: Emerson Navarrete
Art Directors: Jaime Cano, José Miguel Cartibarra, Francisco Javo
Copywriters: Rafael Pabón, Sebastián Vega
Retoucher: Ricardo Moreira

Matchcota – Pet Adoption

Attraverso la ricostruzione di due diversi (e ironici) alberi genealogici, uno umano e uno canino, Matchcota esprime un concetto semplice: siamo tutti un mix, per questo adottare un cane di razza mista significa trovare l’amore vero!

maninlove

womaninlove

Advertising Agency: Fahrenheit DDB, Perú
Executive Creative Director: Ricardo Chadwick
General Account Manager: Alberto Goachet
General Creative Director: Sergio Franco Tosso
Head of Art / Creative Director: Luciano Leone
Art Director: Gonzalo Vera Tudela
Copywriter: Mauricio Loredo
Photographer: Rene Funk
Agency Producers: Vanessa Díaz, Leicy Marquez

Hyundai – Genuine Parts

Per spiegare quanto siano importanti i ricambi originali per le sue auto, Hyundai mette a paragone i pezzi di ricambio con le nostre parti del corpo, ma lo fa restando sempre attinente al tema e trasformando queste ultime in percorsi stradali.

Forse un po’ complessa la costruzione dell’idea creativa, ma comunque efficace grazie a un copy azzeccato: “L’unica cosa senza parti di ricambio originali sei tu”.

genuine_parts_3

genuine_parts_1

genuine_parts_2

Advertising Agency: 4am Saatchi & Saatchi, Honduras
Creative Director: Matias Celis
Art Directors: Oswaldo Diaz, Jorge Cabrera, Alejandro Ramirez
Copywriters: Alejandro Amaya, Matias Celis
Additional Credits: Salamagica