Social

Anche Instagram ti dirà se passi troppo tempo sull’app

In arrivo sul social network delle foto Usage Insights, una nuova funzione che mostrerà agli utenti il tempo trascorso sull’applicazione

Dopo la presentazione dei nuovi controlli sulla gestione del tempo da parte di Google la scorsa settimana, spunta nel work in progress del codice app per Android una funzione simile anche per Instagram. Si chiama Usage Insights e mostrerà agli utenti il tempo trascorso sulla piattaforma. Certo, non è ancora chiaro se si tratti di una sessione specifica o del tempo totale, certo, si tratta ancora di un prototipo, ma la direzione è chiara: Instagram è disposta a sopportare una potenziale riduzione dell’uso e delle visualizzazioni degli annunci per mettersi al servizio del benessere della comunità. La ragione è questa: il tempo totale trascorso su Instagram, e la regola vale per tutti social, potrebbe essere una statistica terrificante, al punto da allontanare gli utenti. I contatori quotidiani o settimanali incoraggiano invece un uso più coscienzioso, senza però spaventare. In questo senso la nuova funzione di Instagram sarebbe in linea con quanto detto dal CEO di Facebook Mark Zuckerberg a gennaio: “Mi aspetto che il tempo che la gente spende su Facebook diminuisca. Ma mi aspetto anche che il tempo che dedichi a Facebook sia più prezioso. E se facciamo la cosa giusta, credo che andrà bene anche per la nostra comunità e il nostro business a lungo termine “.

Instagram

Usage Insights

Va anche detto che Usage Insights, che aiuterebbe anche i genitori a tenere traccia di ciò che i figli stanno facendo online, fa parte di un pacchetto di novità che comprendono anche un’ interfaccia per i commenti con una serie di emoji con aggiunta rapida e un pulsante @ per contrassegnare gli amici.

Il codice segreto

La funzione futura è stata scoperta da una studentessa di computer, Jane Manchun Wong, riportata dal magazine Tech Crunch e confermata da Kevin Systrom, cofounder della piattaforma, che su Twitter ha dichiarato “è vero” sta sviluppando “strumenti che aiuteranno la comunità di IG a sapere di più sul tempo trascorso su Instagram“. Aggiungendo, inoltre, che “ogni momento di Instagram deve essere positivo e intenzionale”.