Insider

Instagram testa l’inserimento della musica nelle Stories

Apparentemente la nuova funzione consentirebbe agli utenti di cercare clip musicali da riprodurre come base per le loro storie quando i follower le visualizzano

L’ultima funzione in fase di testing per Instagram è quella che consentirà di aggiungere musica alle nostre Stories, anche se ancora non è chiaro in che modo e quale tipo di musica si potrà aggiungere.

La feature è stata individuata nel codice di Instagram e si chiama “Music Stickers”: apparentemente consentirebbe agli utenti di cercare clip musicali da riprodurre come base per le loro storie quando i follower le visualizzano.

Come funzioneranno i Music Stickers?

Probabilmente si potranno scegliere i brani selezionando da diverse categorie come “Tendenza”, “Generi” e “Moods”.

Non è ancora sicuro da dove proverrà la musica, o quale forma prenderà, se riprodurrà solo un clip o una intera canzone, se sarà possibile selezionare diversi clip di un brano.

Bisognerà aspettare che la funzione sia realmente disponibile per essere certi di come potremo utilizzarla.

Questi Music Stickers sono probabilmente collegati agli accordi di licenza che Facebook ha chiuso con UMG, Sony e Warner Bros., dato che l’accordo con UMG specificava che la musica poteva essere utilizzata in “video e altre esperienze social su Facebook, Instagram e Oculus”.

LEGGI ANCHE: Instagram lancia i pagamenti all’interno dell’app

ap_resize

L’evoluzione di Instagram e delle sue Stories

Instagram ha già aggiunto diverse funzionalità negli ultimi mesi, ed è quasi difficile tenere il passo e contarle tutte. Per le Stories in particolare, è stato aggiunto Type per gli aggiornamenti di testo, oltre a poter condividere le schermate di app di terze parti direttamente nelle storie. Ma sta anche sperimentando la possibilità di prenotare ristoranti, le videochiamate di gruppo e una speciale modalità di ritratto chiamata Focus, oltre agli hashtag tracciabili. La musica sarebbe ora la classica ciliegina sulla torta, per rendere davvero completa l’esperienza degli utenti sul social.

Anche lato business, poi, avere più utenti che indossino le cuffie o accendano l’audio durante l’utilizzo di Instagram potrebbe essere un vantaggio per l’app, poiché tutti gli inserzionisti vorrebbero essere ascoltati, oltre che visti.