Video

Da Will Smith al canale Kids, YouTube: le novità in arrivo

Il CEO Susan Wojcicki ha fatto il punto sullo stato di salute della piattaforma, che ha 1,8 miliardi di utenti al mese

YouTube cresce e fa 1,8 miliardi di utenti registrati ogni mese (un dato che non tiene conto degli utenti che guardano YouTube senza essere registrati). Ci sono i record di 41 milioni di visualizzazioni live di Beyoncé su Coachella e il video musicale Despacito che ha superato 5 miliardi di visualizzazioni il mese scorso. Ci sono i numeri, le novità in arrivo, ma anche i problemi: come le questioni relative ai ai contenuti per i più piccoli e la presenza di video cospirazionisti. Di tutto questo ha parlato il CEO di YouTube, Susan Wojcicki, nel corso della presentazione agli inserzionisti di Brandcast, appuntamento che si è tenuto al Radio City Music Hall di New York. Wojcicki ha ricordato i i casi di successo dell’anno ma non ha dimenticato le criticità. Da ricordare che dalla fine di aprile la app di video dedicata ai bambini è stata aggiornata da Google (che controlla la piattaforma) potrà essere gestita dagli adulti, in modo da selezionare i contenuti accessibili ai figli. In particolare le nuove funzioni permettono di bloccare l’applicazione in modo che mostri solo i canali che sono stati verificati da esseri umani.

YouTube

Susan Wojcicki a TechCrunch Disrupt SF 2013

Anche problemi

“E’ quello che succede ad una piattaforma aperta: riunisce il mondo in modi che prima non erano possibili. Ma abbiamo anche visto che con l’apertura ci sono delle sfide, perché alcuni hanno cercato di approfittare dei nostri servizi – ha detto a proposito Wojcicki – per me e per tutti gli utenti di YouTube è incredibilmente importante crescere responsabilmente”.

10 mila nuovi moderatori per YouTube Kids

Wojcicki ha annunciato anche che i video presenti su YouTube Kids non solo saranno approvati da moderatori in carne e ossa ma che che l’azienda assumerà 10 mila nuovi moderatori. “Non esiste un libro di esercizi su come le piattaforme aperte operano sulla nostra scala – ha detto sempre Wojcicki – ma penso che sia fondamentale essere dalla parte giusta della storia”.

Le serie Tv e Coachella

Sul fronte delle novità, il team di YouTube ha annunciato la seconda stagione del reality show “What the Fit?” di Kevin Hart, Lionsgate e Hart’s Laugh Out Loud, la seconda stagione di The Slow Mo Guys “The Super Slow Show”. Il Chief Business Officer Robert Kyncl in particolare ha detto che YouTube ha rinnovato il suo contratto di live streaming con il festival musicale di Coachella per altri tre anni. Kyncl ha anche annunciato che la piattaforma sta chiudendo un accordo con Will Smith, che il 25 settembre (il giorno del suo 50° compleanno ) salterà su un elicottero sopra il Grand Canyon per un evento di raccolta fondi di beneficenza. Appuntamento xhe sarà live-stream su YouTube. Smith ha lanciato il suo canale YouTube a dicembre e ha già 1,8 milioni di abbonati.