Serie Tv

The Handmaid’s Tale 3 si fa: Hulu conferma la nuova stagione

La terza stagione della serie tv distopica The Handmaid’s Tale  si farà. A confermarlo Hulu, servizio internet di video on demand attivo anche nella distribuzione di film, serie tv e altri contenuti d’intrattenimento. La società ha anche annunciato di aver raggiunto 20 milioni di abbonati negli Stati Uniti (3 milioni di clienti in più dall’inizio dell’anno). A metà aprile Hulu aveva stretto una partnership con Spotify per offrire una soluzione in bundle.

LEGGI ANCHE: Dalla maternità di June ai segreti di Gilead e delle Colonie: The Handmaid’s Tale 2

hulu

credits https://twitter.com/hulu/status/991675474467209216

Nuove storie

La prima stagione di The Handmaid’s Tale ha largamente seguito gli eventi raccontati nel romanzo omonimo, la seconda stagione, da poco online (in Italia è su TIMVISION) ha iniziato a introdurre nuove trame e ambientazioni non descritte nel testo originale, la terza stagione, secondo i piani, dovrebbe essere disponibile per il 2019. Interpretata da Elisabeth Moss, Joseph Fiennes, Yvonne Strahovski, Alexis Bledel, Madeline Brewer, Ann Dowd, OT Fagbenle, Max Minghella, Samira Wiley e Amanda Brugel, la serie è basata sul romanzo di Margaret Atwood del 1985, che descrive una teocrazia totalitaria chiamata Repubblica di Galaad, in cui le donne vengono private dei loro diritti e trasformate in schiave sessuali (le Ancelle). 

Acclamata dalla critica

La prima stagione della serie è stata acclamata dalla critica: ha vinto una serie di Emmy, tra cui Outstanding Drama, e ha portato a casa i Golden Globe come Best Drama TV Series e Best Actress in a TV Drama a Elizabeth Moss.