Insider

Jeff Bezos finalmente rivela: Amazon ha più di 100 milioni di abbonati al servizio Prime

L'amministratore delegato della società Jeff Bezos nella lettera annuale agli azionisti per la prima volta dà i numeri del servizio

Jeff Bezos ha rivelato uno dei dati più nascosti di Amazon: l’azienda ha oltre 100 milioni di membri Prime. A mettere nero su bianco il CEO nella lettera annuale agli azionisti. “Tredici anni dopo il lancio – ha scritto – abbiamo superato i 100 milioni di membri premiati a livello globale. Nel 2017 – ha aggiunto – Amazon ha spedito oltre 5 miliardi di articoli con Prime in tutto il mondo”. Le dimensioni della base di abbonati Prime di Amazon sono state a lungo argomento di speculazione e previsione. L’anno scorso, ad esempio, BI Intelligence aveva ancorato il dato a circa 80 milioni di membri, negli Stati Uniti. Nella lettera Bezos ha detto anche che Amazon Music ha “decine di milioni di clienti pagati” rispetto ai 71 milioni di Spotify e agli oltre 40 milioni di Apple Music. “Amazon Music Unlimited, la nostra offerta on-demand senza pubblicità, è stata estesa a più di 30 nuovi paesi nel 2017 e l’adesione è più che raddoppiata negli ultimi sei mesi”, ha scritto il CEO.

LEGGI ANCHE: Amazon Prime non è a costo zero (infatti costerà il doppio)

amazon

Una cosa che amo dei clienti è che sono divinamente scontenti. Le loro aspettative non sono mai statiche: salgono. È la natura umana. Le persone hanno un appetito vorace per il sistema migliore, e il “wow” di ieri diventa rapidamente “ordinario” oggi