Buongiorno!

Ninja Morning, il buongiorno di lunedì 16 aprile 2018

Coinbase, WPP, NASA, Beyoncé, l'agenda e altre notizie Ninja che potrebbero interessarti per iniziare questa giornata

Coinbase

Come riporta il Wall Street Journal, Coinbase, una delle maggiori piattaforme di trading di criptovalute, sta trattando con la SEC (la Consob americana) per diventare un broker ufficialmente accettato. L’exchange, basato a a San Francisco, si sarebbe incontrato più volte nelle ultime settimane con l’authority dei mercati finanziari Usa con l’obiettivo di ottenere una licenza come broker e circuito di trading elettronico. Una possibilità che consentirebbe a Coinbase consentirebbe alla piattaforma di condurre la propria attività in conformità con la Securities and Exchange Commission, che considera le criptovalute “titoli”.

WPP

Martin Sorrell ha rassegnato le dimissioni dalla guida di WPP, multinazionale della comunicazione, che guidava come CEO da 33 anni. Il manager era finito nell’occhio del ciclone, messo al centro di un’indagine interna al Gruppo per un’ipotetica ‘personal misconduct’. Roberto Quarta, assumerà provvisoriamente assumerà la carica di CEO.

LEGGI ANCHE: Advertising, il gigante WPP apre un’inchiesta sul suo CEO

ninja

Copyright by World Economic Forum swiss-image.ch/Photo by Sebastian Derungs

NASA

Alcune delle notizie spaziali più eccitanti degli ultimi anni sono state quelle relative a esopianeti simili alla Terra che potrebbero un giorno accogliere la vita. TESS (che sta per Transiting Exoplanet Satellite), satellite spaziale pronto per il lancio a bordo del Falcon 9, il razzo di Elon Musk, esplorerà il cielo a caccia proprio degli esopianeti. Lo farà più velocemente e meglio di qualsiasi piattaforma esistente. Il satellite, dotato di quattro telescopi con lenti grandangolari, cercherà di analizzare le stelle più luminose più vicine alla Terra. Secondo gli esperti sarà possibile studiare circa 200mila stelle, tra cui mille nane rosse con caratteristiche simili al Sole. TESS verrà lanciato oggi dallo Space Launch Complex 40 a Cape Canaveral. La missione durerà due anni. QUI la diretta.

Beyoncé

Headline al Coachella Festival, con una performance lunga, articolata e spettacolare, Beyoncé ha stupito tutti, social compresi (#Beychella è stata tranding topic, anche grazie alla reunion delle Destiny’s Child). Dopo aver aperto il concerto con “Crazy in Love”, ha cantato “Lift Every Voice and Sing”. Sul palco insieme alla cantante il marito Jay-Z, la sorella Solange Knowles e anche Kelly Rowland e Michelle Williams, le componenti appunto del gruppo “Destiny’s Child” con il quale Beyoncé ha iniziato la propria carriera.

 

In agenda oggi

RICERCA – Alle 18 si apre alla Farnesina la prima edizione della Giornata della ricerca italiana nel mondo, iniziativa lanciata dal MIUR, d’intesa con il MAECI e il Ministero della Salute, realizzata dal Consiglio Nazionale delle Ricerche e dai musei scientifici italiani di Napoli, Trento, Milano e Firenze, per promuovere e valorizzare il lavoro delle ricercatrici e dei ricercatori e  divulgare i risultati delle loro ricerche nel mondo.

s3-news-tmp-61194-epiphany_-_data_search_graphic--2x1--940

Le notizie che forse ieri ti sei perso

🏎 Quali sono le vere sfide dietro la Formula E, spiegate senza giri di parole
«Formula E è come un luna park, un circo, con tendoni che vengono allestiti e disallestiti in meno di una settimana. Ma c’è di più, molto di più». L’editoriale del direttore Aldo V. Pecora

🏁 Formula E, tutti i numeri dell’ePrix di Roma (che lo ospiterà per 5 anni)
Vincitori, aziende e strategie dal Gran premio all’Eur con le vetture 100% elettriche

⚡️Il motore elettrico è anche sulle velocissime auto da corsa. Quando tocca a tutti noi?
Lo spettacolo della Formula E ad alimentazione elettrica può aiutare a consolidare la cultura della mobilità sostenibile

🙈 L’altra faccia della Formula E: l’avventura di Roma tra spazzatura e innovazione
La Capitale ospita la Formula E ma c’è ancora tanto da fare per rendere la città esempio rinnovabile. La prima cosa: aggiustare l’app dell’AMA