Buongiorno!

Ninja Morning, il buongiorno di venerdì 13 aprile

La CNN fa i conti a Zuckerberg, il mezzo fiasco dell'HomePod di Apple, l'agenda e altre notizie Ninja che potrebbero interessarti per iniziare questa giornata

Zuckerberg

Mark Zuckerberg ha guadagnato 3 miliardi di dollari da quando martedì ha testimoniato a Washington, per la due giorni che l’ha visto testimoniare prima al Senato, poi alla Camera. A fare i conti in tasca al trentenne CEO e founder di Facebook è la CNN. Per il canale online dell’emittente televisiva “il verdetto di Wall Street è positivo e gli investitori pensano chiaramente che il CEO di Facebook Mark Zuckerberg sia stato il vincitore, dopo dieci ore davanti al Congresso martedì e mercoledì”. Zuckerberg, spiega, che possiede più di 401.4 milioni di azioni di Facebook, ha guadagnato più di 3 miliardi negli ultimi giorni e ha una partecipazione nella società che ora vale 66 miliardi.

LEGGI ANCHE: Cambridge Analytica: Zuckerberg – Congresso 1 a 0. E Wall Street ci mette la firma

ninja

credits NDTV.com

Apple

Secondo Bloomberg, gli ordini per l’HomePod, lo smart speaker di Apple, sarebbero stati infatti ridotti da Cupertino a causa di un calo della domanda da parte degli utenti. Apple avrebbe deciso di rivedere al ribasso gli ordini, in un segmento di mercato che resta saldamente in pugno ad Amazon e al suo smart speaker Echo con il 73%, segue Google con il 14%, mentre Cupertino sarebbe riuscita a conquistare il 10%. Ma non basta.

Il Fondo monetario internazionale ha valutato “urgente” la questione sul come “i governi dovrebbero tassare gli utili di aziende globali come Amazon, Apple, Facebook e Google – così come aziende meno conosciute – che offrono servizi a così tanti cittadini nel mondo utilizzando tecnologie digitali”. E’ quanto spiega FMI in un capitolo del suo Fiscal Monitor, il rapporto redatto in vista degli Spring Meetings che inizieranno la settimana prossima a Washington. Intitolato “Il governo digitale”, il capitolo due fa notare che “la natura transnazionale delle attività digitali potrebbe forzare un modo nuovo di pensare all’architettura tributaria internazionale”. Inoltre, “l’espansione delle piattaforme digitali potrebbe richiedere un nuovo approccio fiscale relativo ad assicurazioni sui redditi”.

Winx

Rainbow, la società di Iginio Straffi attiva nell’intrattenimento per bambini e teenager, famosa per le Winx, ha presentato la domanda di ammissione al mercato Star di Borsa Italiana. È previsto che l’IPO, si legge fa sapere la società, consista in un collocamento istituzionale riservato a investitori qualificati in Italia e a investitori istituzionali all’estero. Il prospetto relativo all’ammissione a quotazione è stato presentato alla Consob per l’approvazione.

Silk Urban Farm

Inaugurata ieri a Bologna la Silk Urban Farm, il primo laboratorio italiano dedicato all’economia circolare da baco da seta, presentato. Dietro la struttura Italbugs, startup del Parco Tecnologico di Lodi, e Future Food Institute, Istituto Italiano che si occupa di ricerca e innovazione in campo alimentare. La Silk Urban Farm si occuperà di allevamento di bachi e di studio di applicazioni innovative e produzione di prodotti della bachicoltura, da quelli alimentari a quelli in ambito biomedicale e cosmesi.

ninja

credis www.italbugs.com

L’agenda di oggi

#ENELFOCUSON – In occasione della imminente gara italiana della Formula, fa tappa a Roma anche #EnelFocusOn, il ciclo di incontri che riunisce esperti e idee innovative da tutto il mondo “per ispirare il cambiamento e condurre verso il progresso”. Tema di questo ottavo appuntamento, che si terrà a Villa Lazzaroni alle 15.00, sarà il futuro della mobilità elettrica.
Brian Solis, digital analyst, antropologo e futurologo, firma di Adage, Forbes, Wired e VentureBeat, discuterà dei benefici della mobilità elettrica in termini di sostenibilità con un gruppo di influencer provenienti dai Paesi in cui Enel opera nel mondo. A introdurre saranno Ryan O’Keeffe, Direttore della Comunicazione di Enel, e Alberto Piglia, Responsabile e-Mobility di Enel X.

ROME STARTUP WEEK – Continuano anche oggi (fino a domani) a Roma (We Gil, Largo Ascianghi 5) gli appuntamenti della Rome Startup Week. Tra gli appuntamenti di oggi, alle 16.30 si parla di “The Future of Money”. A confronto su criptovalute, nuovi flussi finanziari e opportunità offerte dalle soluzioni tecnologiche per trovare un’alternativa al sistema bancario Jan Gonnissen, Direttore soluzioni clienti, EMEA presso Ripple, Lorenzo Giustozzi, Presidente di Blockchain Edu, Edoardo Marcozzi, co-fondatore e CFO di Chainside, Jacopo Pedretti, CFO e Co-fondatore di Inspheer, Vincenzo Di Nicola, Co-fondatore e CEO Conio, Alessandro Cadoni, co-founder Friendz. Modera Aldo V. Pecora, divulgatore fintech e direttore Ninja Marketing.

SMART BUILDING ROADSHOW  Parte oggi da Vicenza (Palazzo Bonin Longare, Corso Palladio 13) lo Smart Building Roadshow 2018. L’iniziativa, organizzata, da Smart Building Italia, permetterà a professionisti, imprenditori e amministratori di confrontarsi sugli aspetti normativi e le opportunità degli edifici connessi in rete.

s3-news-tmp-61194-epiphany_-_data_search_graphic--2x1--940

Le notizie che forse ieri ti sei perso

? Nuovo look e nuove funzioni presto in arrivo per Gmail
Secondo una email ricevuta da molti utenti di G Suite, presto potremo accedere ad una nuova versione del servizio di posta elettronica di Google

? Cannes ha fatto una regoletta su misura per escludere Netflix dal Festival
Netflix non parteciperà al Cannes Film Festival per una nuova regola sospetta

LinkedIn aggiunge le GIF nei messaggi in partnership con Tenor
La funzione verrà implementata grazie alla partnership con Tenor