Automotive

La vera concorrente di Tesla potrebbe essere una Porsche (elettrica)

Anche la casa tedesca, con il suo progetto Mission E, si lancia nel mondo delle all-electric, ma di lusso

Proprio quando Musk pensava di aver finalmente realizzato il sorpasso in Europa, vendendo più ammiraglie rispetto ai competitor dello stesso segmento come BMW e Mercedes, arrivano le indiscrezioni su un’altra grande casa automobilistica a lavoro su un modello completamente elettrico. La vera concorrente della Tesla Model S, l’elettrica di lusso della scuderia di Musk, potrebbe essere una Porsche.

Tesla Model S

Tesla Model S

LEGGI ANCHE:  Tesla vuole regalare ad ogni azienda le colonnine per ricaricare le automobili

Porsche Mission E, l’elettrico tedesco

Si chiama EV il modello elettrico di Porsche, pronta per le vendite entro il 2019. Le anticipazioni sul progetto Mission E hanno già entusiasmato gli appassionati sin dal lancio del concept nel 2015, quando ancora non c’erano informazioni su capacità di ricarica e prestazioni.

Stefan Weckbach, a capo del progetto elettrico di Porsche, ha dichiarato che l’auto, a differenza della Tesla, sarà un veicolo davvero performante in grado di mantenere la massima velocità e riprodurre l’accelerazione delle normali automobili in modo affidabile. Il riferimento è probabilmente al software di restrizione dell’accelerazione applicato alle Tesla, che ha causato reclami da parte dei clienti, tanto che pare che Tesla abbia eliminato questa limitazione.

Weckbach ha poi parlato della velocità di carica della vettura, in grado di garantire un’autonomia di circa 400 chilometri con una ricarica da appena 20 minuti, anche se questo richiederà una rapida espansione delle infrastrutture per la ricarica sia negli Stati Uniti che in Europa.

LEGGI ANCHE: BMW, Ford e Volkswagen fanno un mega patto per non farsi fregare da Tesla

Porsche_Mission_E_Concept_0001-889x375

L’all-electric passa dalle stazioni di ricarica

Se resta certa un’attenzione crescente da parte di tutte le case automobilistiche per i modelli all-electric, l’investimento di Tesla nella sua rete di Supercharger inizia a sembrare una strategia intelligente, dato che potrebbe presto rivelarsi uno dei primi driver per le vendite di auto elettriche.

LEGGI ANCHE: Manager, star o milionari, chi comprerebbe la nuova Roadster di Elon Musk?

La EV di Porsche arriverà sul mercato il prossimo anno, resterà da vedere se i fan di Tesla si lasceranno influenzare dalle prestazioni dell’omologo di casa Porsche o se resteranno fedeli al marchio, dato che la Porsche EV dovrebbe essere messa in vendita con tre diversi livelli di potenza e ad un prezzo di partenza di poco superiore ai 67mila euro, secondo quanto riportato da Carmagazine.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?