MWC2018

Sony e Wiko: gli smartphone più chiacchierati del MWC18 a confronto

Tecnologia 3D, design accattivante e user experience immersiva: ecco com Sony e Wiko si contendono il mercato del Mobile

Si è appena concluso l’evento più seguito a livello mondiale dedicato al settore del Personal Tech, il Mobile World Congress: come ogni anno non sono mancate le novità in fatto di smartphone, che definiranno il mercato del 2018. È quasi unanime l’opinione dei media sul fatto che a questo evento le case produttrici che si sono distinte per le novità presentate sono SamsungSony, Nokia e Wiko.

Vi abbiamo già presentato il nuovo Samsung Galaxy S9 e vi abbiamo confessato la nostra curiosità per il revival di Nokia 8110 e per i suoi nuovi top di gamma: è il momento di vedere più da vicino anche gli altri smartphone più chiacchierati di questa edizione, quelli presentati da Sony e Wiko.

Sony Xperia XZ2 e XZ2 Compact

Sony-xperia-xz2

Un nuovo design “Ambient Flow” che combina vetro curvo e metallo in un’unica struttura per i neonati modelli lanciati dall’azienda nipponica, design che gli conferisce un aspetto tale da essere in grado di competere meglio con un iPhone X o Samsung Galaxy S9.

Sony Xperia XZ2 presenta un display da 5,7 pollici (formato 18:9) con risoluzione Full HD, mentre il compact ha uno schermo di 5 pollici: questa una delle poche caratteristiche che differenzia i due nuovi arrivati.

sony-xperia-xz2-mxc18

Da un punto di vista tecnico, il nuovo top di gamma, vanta un processore Qualcomm Snapdragon 845, 4 GB di RAM, 64 GB di memoria interna, espandibile attraverso una scheda microSD fino a 400 GB, e una batteria da 3,180 mAh. Il telefono ha anche due slot per le schede SIM, supporta la ricarica wireless ed è resistente all’acqua.

Al momento resta un alone di mistero intorno al prezzo di vendita.

Sony si è concentrata molto sul miglioramento dell’entertainment experience introducendo la tecnologia Dynamic Vibration System, innovazione che combina suoni e vibrazioni per offrire all’utente un’esperienza più realistica soprattutto durante la visione di contenuti video, film e cosi via.

L’azienda giapponese ha introdotto miglioramenti anche per quanto riguarda le immagini, i nuovi dispositivi vantano una fotocamera posteriore da 19 megapixel in grado di registrare video HDR 4K e clip in super slow motion con una risoluzione Full HD. La novità interessante che apre nuovi scenari legati al mondo tridimensionale è la possibilità di scattare foto in 3D a volti e ad oggetti. LEGGI ANCHE: Facebook lancia i post in 3D. Come funzionano (e perché dietro c’è un piano preciso) I device saranno disponibili da aprile in 4 varianti di colore, Liquid Black, Ash Pink, Deep Green e Liquid Silver per Xperia XZ2, mentre per l’ XZ2 Compact White  i colori saranno il Silver, Black, Moss Green e Coral Pink.

Wiko View 2 e Wiew 2 Pro

Largo spazio allo schermo: questa la caratteristica principale dei nuovi dispositivi mobile annunciati a Barcellona dall’azienda francese Wiko.  

Una nuova gamma di smartphone adatti a tutte le tasche: si parte da modelli acquistabili a 79 euro fino ad arrivare ai 299,99 euro del View 2 Pro.

wiko-view-2-mwc2018

I top di gamma del brand sono View 2 e View 2 Pro, due smartphone full-screen, caratterizzati da uno schermo 6 pollici con risoluzione HD+ e da un design estremamente moderno e ammaliante. Wiko View 2 è dotato di un processore SoC Snapdragon 435 e di 3 GB di RAM, mentre la versione Pro presenta un processore Snapdragon 450 e 4 GB di RAM.

wiko-view-pro-mwc2018

Altra caratteristica peculiare di questi dispositivi riguarda la feature face unlock always-on, grazie alla quale sarà possibile sbloccare lo smartphone solo guardandolo, senza premere alcun tasto.

I nuovi  device saranno disponibili da Maggio nei colori antracite, oro e grigio.