Insider

Hanno vinto gli utenti: Twitter introduce i bookmarks

Anche Twitter introduce i bookmarks, segnalibri, per salvare i tweet. L'aggiornamento ha anche facilitato le condivisioni

Anche Twitter ora ha i suoi Bookmarks. Il social network ha annunciato ieri la nuova funzionalità che nelle intenzioni dovrebbe offrire agli utenti un modo di salvare i tuoi tweet preferiti. Segnalibri insomma. La stessa operazione poteva essere compiuta utilizzando l’icona a forma di cuore, ma in questo caso l’utente compariva anche nella conversazione svelando quindi la propria identità. Adesso è tutto privato.

Twitter

Jack Dorsey, Twitter Foto: BRYAN THOMAS / New York Times

Come si fa

Per aggiungere un segnalibro gli utenti dovranno premere sulla nuova icona dedicata sotto ogni tweet e poi selezionare “Salva Tweet nei segnalibri“. Tutti i messaggi salvati saranno accessibili attraverso il nuovo menu Segnalibri. I tweet salvati potranno essere rimossi in ogni momento. Non solo Segnalibri, Twitter ha anche spostato le opzioni di condivisione in un unico posto.

Feedback

Secondo la società di Jack Dorsey la nuova funzionalità è stata sviluppata grazie ai feedback ricevuti dagli utenti ed era tra le funzioni più richieste in assoluto. Più in particolare la versione iniziale è stata sviluppata durante un Hack Week organizzato dalla compagnia, ma è piuttosto vicina al prodotto finale, anche è stata ottimizzata per un’ampia diffusione. I segnalibri sono disponibili sull’app per iOS e Android, sull’app Twitter Lite e sul sito Web mobile di Twitter.