Dove c'è Facebook c'è casa

Come trovare o mettere una casa in affitto su Facebook

I professionisti del campo immobiliare hanno un'opzione in più per ottenere lead e raggiungere più clienti. E voi una strada diversa per trovare la casa dei sogni

Ella Marciello
Ella Marciello

Copywriter, Social Media Manager, Content Strategist

Content, Community e Campagne: le nozioni fondamentali per iniziare a lavorare con Facebook. Scopri il nuovo Corso On Demand in Facebook Marketing di Ninja Academy, da oggi disponibile on demand, dove vuoi e quando vuoi.

Poco più di un anno dopo aver sostituito su app iOS la tab Messenger con quella di Marketplace, Facebook lancia e raddoppia, annunciando una nuova integrazione: l’app supporterà un’ulteriore sezione che comprende appartamenti e case in affitto.

La società con sede a Menlo Park ha stretto una partnership con Zumper e Apartment List, due famosi aggregatori di annunci online (specializzati in case in affitto e vendita) attivi in USA.

La nuova feature è in roll out al momento negli Stati Uniti ma presto si espanderà in tutto il mondo, si legge sul Centro assistenza di Facebook for Business.

I proprietari delle unità immobiliari potranno facilmente inserire le loro liste di annunci in affitto in un’ampia selezione recentemente implementata mentre gli affittuari interessati potranno consultare questi elenchi e utilizzare diversi tipi di filtri per affinare la ricerca:

  • Fascia di prezzo
  • Posizione
  • Camere da letto
  • Numero di bagni
  • Metratura
  • Animali ammessi

trovare case in affitto su facebook

Dopo aver consultato gli annunci di case in affitto su Facebook e aver trovato l’annuncio che fa per te, dovrai semplicemente compilare un breve modulo attraverso il quale sarà l’agente immobiliare a ricontattarti. Come utente potrai continuare a inserire i tuoi annunci di case in affitto ma ora avrai anche la possibilità di mostrare foto a 360°.

Cosa cambia per gli Agenti Immobiliari

Se sei un agente immobiliare invece, devi tenere in considerazione alcuni fattori:

  • Non saranno disponibili unità immobiliari in vendita, ma solo case in affitto (anche camere private in appartamento)
  • Gli annunci appariranno solo su Marketplace e non in Pagine Facebook (a meno che non siano stati volontariamente condivisi)
  • Marketplace collega locatore e affittuario, non partecipa in nessuna transazione
  • Per impostazione predefinita, le case in affitto su Facebook vengono mostrate in un raggio di 40 miglia dalla posizione di un utente (impostazione modificabile dall’utente stesso)
  • Gli annunci che includono discriminazioni per genere, orientamento sessuale, credo religioso o politico verranno segnalati e prontamente eliminati.

Case in affitto su Facebook: c’è molto altro da scoprire

trovare casa su Marketplace di facebook

Dal 1° gennaio 2017 il volume di ricerche su Marketplace è aumentato di ben tre volte a livello globale.  È ormai chiaro che l’obiettivo è quello di trasformare gradualmente il social network in un portale che possa rispondere a tutte le richieste che gli utenti normalmente fanno interrogando Internet. Dal meteo alla ricerca del lavoro, dagli acquisti ai giochi online o ancora dall’ordinare cibo ad acquistare biglietti per i concerti.

Il risultato finale di questi sforzi sarà l’aumento del tempo di permanenza di ogni utente su Facebook, portando all’acquisizione sempre maggiore di dati da un lato e all’aumento delle visualizzazioni dei post sponsorizzati dall’altro.

Marketplace continua perciò ad essere un punto focale per il social di Zuckemberg, e le aziende farebbero bene a iniziare a cogliere tutte le occasioni per utilizzarlo al meglio, includendolo sempre più nelle strategie di marketing.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?