Epic Win/Fail

Epic Win & Fail: KFC commissiona un dipinto per un follower e Madonna trolla Elon Musk su Instragram

Siete pronti a scoprire il meglio e il peggio di questa settimana? Ecco a voi l'ultima puntata della nostra rubrica epica

Buon inizio di settimana a tutti i voi lettori Ninja e benvenuti ad una nuova puntata della nostra rubrica Epic Win & Fail, per scoprire i campioni epici dei social di questa settimana che ci hanno strappato un sorriso, o che ci hanno lasciato un po’ perplessi.

Pronti? Iniziamo!

Epic Win

Un win questa settimana se lo è meritato senza dubbio Samsung con la nuova nuova campagna pubblicitaria del nuovo Galaxy “Growing Up” diretta dall’agenzia statunitense Wieden + Kennedy, in cui il gigante di telefonia coreano trolla (come al solito) spudoratamente Apple e il novo iPhone X.

Anche se siete fan di Apple, questo nuovo spot vi strapperà sicuramente un sorriso, soprattutto al secondo 52′, dove la camera passa davanti al ragazzo in fila al negozio Apple: il taglio di capelli del ragazzo richiama la parte superiore dello schermo dell’iPhone X (al centro di molte polemiche), che distruba la visione dei video a tutto schermo.

via GIPHY

Il secondo win di questa settimana, molto entusiasmante, riguarda KFC e il genio dei geni che è riuscito a svelare il segreto degli 11 account seguiti dalla compagnia su Twitter.

L’utente di Twitter @edgette22 il mese scorso ha scoperto il segreto dietro gli 11 utenti seguiti da KFC.

KFC segue solo 11 persone, le 5 Spice Girls e 6 utenti di nome Herb: una referenza alla ricetta segreta del pollo fritto del Colonnello Sanders (logo di KFC) composta da “11 herbs and spices” (11 erbe e spezie).

La scoperta è diventata (ovviamente) così virale, che il gigante del fast food ha commissionato un dipinto che ritrae lo scopritore del segreto in groppa al colonnello Sanders, e li ha fatti recapitare a @edgette22.

Pollice in su per il colonnello Sanders!

Ora passiamo ad un contenuto che questa settimana si merita una menzione speciale sia come Win che come Fail.

Rullo di tamburi per uno dei più grandi geni del nostro tempo, Elon Musk, che questa settimana ha raggiunti il suo record di “like” su un post di Instagram pubblicato al tramonto ad Ankara, davanti al mausoleo del padre fondatore della Turchia.

La foto ha ricevuto più di 1 milione di like e più di 40 mila commenti, ma non tutti sembravano interessati al viaggio d’affari di Musk, come Madonna che commenta: “Hey what about my Tesla?” (Che ne è stato della mia Tesla?). La domanda ha ricevuto più di 3 mila like!

Fail

Eccoci arrivati ai Fail.

Il primo pollice in giù se lo merita questa settimana la polizia neozelandese per aver pubblicato un tweet molto infelice, utilizzando una meme divertente a proposito di un incidente stradale che ha visto molti perdere la vita lo scorso fine settimana. Il tweet era stato pubblicato poco dopo che la polizia aveva annunciato che il numero delle vittime era salito a 9.

La polizia ha cancellato il Tweet, ma si sa, alla rete non passa nulla di inosservato. Il tweet è stato commentato come inappropriato e indelicato dagli utenti neozelandesi, costringendo il corpo ufficiale a chiedere scusa poco dopo, ammettendo che il tweet era sbagliato ed inappropriato.

Nemmeno il commissario Winchester avrebbe twittato in questo modo…

Un altro fail totale, questa settimana viene dal mondo dell’ e-commerce, e precisamente da un‘offerta a ore lanciata da ePRICE. La strategia è quella di anticipare il black friday con la promozione “Black Hour” in cui i prodotti tech selezionati, costerebbero per un’ora meno di 1 euro.

Diciamo che già la l’impresa appariva complicata dalla complessita delle istruzioni indicate nel post pubblicato su Facebook, ma quando l’ora X per ogni prodotto è arrivata, nessuno degli utenti è riuscito a effetturare alcun acquisto, anzi ne è derivato uno scontento generale che sarà costato non poco a ePRICE.

Promozione o bufala? Intanto specialmente gli utenti dei canali social gliela stanno facendo pagare cara ad ePRICE, definendo la promozione un fake, una trovata pubblicitaria, una perdita di tempo, insomma sono tutti infuriati con ePRICE. Se voi invece siete riusciti ad effettuare almeno un acquisto, fatecelo sapere!

Una settimana ricca di Win & Fail dalla rete. E ora chiudiamo la carrellata con una delle perle del re di Twitter, il @potus Donald Trump, che non si arrende e continua a cercare di conquistare il cuore del leader nord coreano Kim Jong-un.

Alla prossima puntata di Epic Win & Fail, e a tutti voi, una buona settimana!