Fabio Casciabanca
Fabio Casciabanca

Editor Business Ninja Marketing

Quante volte hai pensato di creare una newsletter da inviare finalmente alla mailing list che hai faticosamente raccolto nel tempo? E magari ci hai anche provato, sfruttando uno dei tanti strumenti disponibili online. Il risultato? Un disastro!

Oltre a richiedere competenze approfondite di HTML e grafica, per ottenere un effetto appena decente nella visualizzazione ti sei dovuto arrendere all’idea che la tua newsletter, una volta giunta a destinazione nella casella email, non era esattamente come immaginavi. Sul tuo smartphone ad esempio era totalmente illeggibile!

Cosa fare, quindi?

Per costruire le tue newsletter in modo facile ed efficace, oggi ti consigliamo un software davvero unico nel suo genere: intuitivo, flessibile e adatto a tutti. MailStyler 2 è un software che ti consente di creare, in poche e semplici mosse, un template newsletter 100% responsive da esportare ed utilizzare per l’invio attraverso il tuo servizio di email marketing

Scopriamo insieme come funziona, passo per passo.

come costruire una newsletter

Credits: Depositphotos #42821151

Crea la tua prima newsletter: non è mai stato così facile

A differenza degli altri servizi e programmi per la creazione di newsletter, che spesso richiedono competenze professionali, MailStyler ti consentirà di creare il tuo template in modo davvero immediato.

  1. Scarica il software sul tuo pc, ci vorranno pochi istanti e potrai provarlo per iniziare in una versione demo molto utile per prendere confidenza con tutte le funzioni del programma. Non essendo un servizio online, non rischierai i classici problemi di instabilità, lentezza e incompatibilità: il tuo lavoro sarà davvero rapido e sempre visualizzabile attraverso una comoda preview in tempo reale.
  2. Elimina definitivamente il rischio di non visualizzare correttamente le tue newsletter su client di posta come Gmail o Outlook, perché il software viene costantemente aggiornato e le mail sono sempre visualizzate esattamente come le hai progettate. Inoltre, non dovrai più preoccuparti di complicati codici per rendere responsive la tua newsletter: il programma infatti crea template 100% responsive, visualizzabili anche da smartphone e da tablet. Anche in questo caso, l’anteprima all’interno del programma ti consentirà di guardare in anticipo cosa vedranno i tuoi destinatari sui loro dispositivi.
  3. Utilizza il semplicissimo sistema drag&drop per spostare nello spazio di lavoro tutti gli elementi della tua newsletter: hai a disposizione una vasta gamma di blocchi personalizzabili (dal testo ai tasti per le tue call-to-action) e un nuovo editor per la gestione delle immagini integrato direttamente nel software. Questa è solo una delle tante novità introdotte da MailStyler 2, insieme a una completa library di immagini libere da diritti, che potrai utilizzare per rendere ancora più attrattiva la tua newsletter.
  4. Dai spazio alla creatività e crea una newsletter davvero personalizzata! Grazie a stili grafici, font e palette colori, alla galleria di foto ad alta definizione e a tutti gli strumenti di editing presenti nella tua area di lavoro, potrai rispecchiare a pieno il tuo brand, senza perdere di vista semplicità di utilizzo e velocità di realizzazione.

3 tips per una newsletter perfetta

Certamente uno strumento di lavoro flessibile e di facile utilizzo sarà il primo passo per lanciarti in questa nuova sfida di marketing verso l’aumento delle tue vendite attraverso le email, ma vogliamo lasciarti anche altri utili consigli per completare il tuo lavoro e rendere davvero insuperabile la tua newsletter.

  1. Scegli il template giusto: puoi partire dagli stili suggeriti dal software, per poi adattare tutti gli elementi alle tue esigenze, ricordando sempre l’esigenza di essere fedeli tanto su desktop quanto su mobile.
  2. Armonizza grafica, testo e design: incorpora i colori e il logo della tua azienda per aumentare l’awareness del marchio e migliorare la probabilità di lettura della newsletter. Crea un’intestazione coerente e imposta il giusto equilibrio tra testo e immagini, che aggiungeranno coerenza al messaggio che vuoi trasmettere, completeranno la costruzione di una newsletter ad alto tasso di lettura.
  3. Invita all’azione: assicurati che i testi siano sintetici ma chiari e comunicativi e aggiungi elementi che richiamino immediatamente all’azione, come link e tasti per le call-to-action. Tra le nuove funzionalità di MailStyler 2 è inclusa la possibilità di creare banner dinamici e call-to-action direttamente all’interno del software, per avere davvero tutto a portata di mano.

Come costruire una newsletter che piaccia ai tuoi clienti

Hai già preso in mano il mouse per cominciare a creare la tua nuova ed efficace newsletter? Seguendo questi pochi passi sarà ancora più semplice liberare la tua creatività per una strategia di email marketing di successo!

In collaborazione con

Condividi questo articolo


Segui Fabio Casciabanca su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it