Social media

Consigli per creare un social media contest di successo

Esistono decine di tipi diversi di concorso, ma tutti hanno bisogno di alcune semplici regole per funzionare al meglio

Daniela Chiorboli
Daniela Chiorboli

Social Media Strategist @ DigitasLBi

Il concorso è da sempre uno strumento di marketing particolarmente utile per raggiungere obiettivi differenti: spingere il lancio di un prodotto o aumentare l’awareness di un brand esistente, trovare nuovi consumatori o coinvolgere gli acquirenti più fedeli.

Solitamente veicolati e promossi tramite i media tradizionali, come televisione e carta stampata, grazie ai social media i contest assumono nuove forme e permettono agli utenti di partecipare attivamente in prima persona tramite i loro profili privati.

social_media_contest1

La natura stessa delle piattaforme social e il loro funzionamento consentono di inventare decine di modi diversi per sviluppare un concorso: giveaways, creative photo & video contest, quiz & test,  crowdsource, Do-It-Yourself Ideas, etc. Con un po’ di fantasia si possono davvero creare concorsi divertenti e originali!

Indipendentemente dal tipo di concorso che avete in mente, vi proponiamo alcuni semplici consigli per lanciare un social media contest di successo.

Concentrati sul tuo target obiettivo per attivare nuovi consumatori

Prima di sviluppare il contest, identifica il pubblico che vuoi raggiungere e con il quale vuoi interagire: è inutile cercare di coinvolgere qualsiasi tipo di utente, perché ogni contenuto prodotto deve essere targetizzato per riuscire a funzionare al meglio.

Per aiutare gli utenti ad identificarsi nel target, ad esempio, si può sfruttare il copy per inserire delle etichette: se il tuo brand si occupa di moda, utilizza le parole chiave giuste come “Sei una vera fashion-addicted? Partecipa al nostro contest!”.

social_media_contest2

Stimola il social sharing grazie ad un incentivo

Trattandosi appunto di contest promossi sui canali social, la condivisione dei contenuti da parte degli utenti e il passaparola sono fondamentali per una maggiore diffusione del contest.

A volte però gli utenti hanno bisogno di una sorta di incentivo che li spinga a condividere tramite i loro profili personali: una buona idea è quella di premiare le share aumentando in modo proporzionale le possibilità di vincita, magari utilizzando un pop-up che appare sulla landing page creata per il contest.

social_media_contest3

Utilizza gli sponsored post per promuovere il concorso

Brace yourself, sponsorship is coming! Volente o nolente, il paid media è l’unico strumento davvero in grado di promuovere a grandi masse di utenti il vostro contest. Che sia su Facebook o Instagram, investire un budget per sponsorizzare il contenuto è fondamentale, specialmente nella fase iniziale di lancio del concorso.

Sponsorizzare i vostri post può aiutarvi anche a capire quale tipo di contenuto funziona meglio, ad esempio attraverso un A/B Test.

LEGGI ANCHE: Adwords e A/B Testing: segui la Free Masterclass

Rinforza il social media contest con una strategia di email marketing

Una volta che l’utente ha partecipato al concorso, la mossa migliore consiste nel ringraziarlo per aver dedicato parte del suo tempo al tuo brand, attraverso una landing-page oppure un pop-up.

In caso l’utente abbia lasciato il proprio indirizzo email, il consiglio è quello di supportare il social media contest con l’email marketing: inviare subito dopo la partecipazione al concorso una email che, oltre a ringraziare, contenga una call-to-action differente o un follow-up che permetta al brand di acquisire maggiori informazioni sul potenziale consumatore, in modo da instaurare o rafforzare una relazione.

social_media_contest4

Cosa ne pensate dei Social Media Contest? Partecipate volentieri o li evitate? Diteci la vostra sulla nostra pagina Facebook o sul gruppo LinkedIn, oppure parliamone un po’ su Twitter!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?