Breaking

Google introduce i Native Ads su AdSense

Big G lancia una suite di formati di annunci progettati per adattarsi all'aspetto del sito che li ospita

In un post sul blog ufficiale, Google ha appena annunciato l’introduzione dei Native Ads per AdSense.

Si tratta di una suite di formati di annunci progettati per adattarsi all’aspetto del sito che li ospita, fornendo così una migliore esperienza utente ai lettori e massimizzando il potenziale di interazione con l’annuncio stesso.

La caratteristica principale del native advertising, infatti, è proprio quella di inserirsi in modo naturale nel contesto, senza creare disturbo al lettore e quindi garantendosi una maggiore possibilità di interazione con l’annuncio stesso.

Google AdSense Native Ads

In-feed, In-article e Matched: ecco i nuovi formati di Native Ads di AdSense

I Native Ads di AdSense sono disponibili in tre categorie:

  • In-feed
  • In-article
  • Matched (disponibili solo per alcuni editori)

I tre tipi di annunci possono essere utilizzati contemporaneamente o singolarmente e sono progettati per offrire questi vantaggi:

  1. una migliore esperienza utente, adattandosi naturalmente al sito e utilizzando elementi pubblicitari di alta qualità, come immagini ad alta risoluzione, titoli e descrizioni più lunghe, per offrire un’esperienza più attraente per i visitatori;
  2. un bel design su tutti i dispositivi e gli schermi: gli annunci sono costruiti per sembrare perfetti su dispositivi mobili, desktop e tablet;
  3. facilità di utilizzo con strumenti di editing facile da usare che aiutano a rendere gli annunci ottimizzati per ogni diverso sito.

Disponibili per tutti gli editori, gli annunci In-feed sono altamente personalizzabili, e possono essere inseriti in feed come liste degli ultimi articoli, elenchi di prodotti, e così via, per abbinare al meglio l’aspetto del contenuto al feed e offrire nuovi luoghi in cui mostrare gli annunci.

f0bb272b3c60246801c6af50a2ac8dae (1)

Gli annunci In-article sono ottimizzati da Google per aiutare a inserire annunci perfetti tra i paragrafi delle pagine del sito. Anche questa tipologia di ads utilizza elementi pubblicitari di alta qualità e offre un’ottima esperienza di lettura ai visitatori.

2fd5baf0ea8a3f1eb392d75fa4f2dd7b

I Matched Ads sono disponibili solo per gli editori che soddisfano i criteri di ammissibilità: il contenuto corrispondente (Matched) è uno strumento di raccomandazione per i contenuti che aiuta a promuovere i contenuti del sito ai visitatori per aumentare i ricavi, le visualizzazioni di pagina e il tempo trascorso sul sito.

1ab361d9d411fbda0ce37b280a0bee63

Per attivare i Native Ads di AdSense è sufficiente:

  • accedere al proprio account AdSense
  • fare clic su “I miei annunci” nel menu di sinistra
  • cliccare su “Aggiungi nuova unità pubblicitaria”
  • selezionare la categoria di annunci: In-article, In-feed o Matched

E tu cosa nei pensi dei nuovi formati di annuncio nativi di AdSense? Sei pronto a testarli?