Social media

4 modi per rendere il tuo sito meno noioso

"404 error page not found" e altre sventure: tutto ciò che rende il tuo sito web noioso e che dovresti evitare

Martina Masullo
Martina Masullo

Social dreamer

Un sito web è qualcosa di troppo importante per te e la tua azienda per essere trascurato. È il tuo tempio sacro, il tuo “immobile digitale” più prezioso e potrebbe diventare la tua fortuna!

Dunque, il fatto che tu abbia creato un bel sito web non significa che il tuo lavoro sia concluso: devi continuare ad innovarlo e ad aggiornarlo per mantenere il tuo pubblico interessato.

Ma aggiornare un sito web non vuol dire solo riempirlo di contenuti e neanche, al contrario, lasciarlo privo d’identità. Il peggior errore che tu possa commettere è quello di renderlo talmente noioso da mettere in fuga gli utenti, i tuoi potenziali clienti.

noiaEcco alcuni modi per far sì che questo non accada.

Evita il “404 error page not found”

Il 99% delle aziende – compresa Apple che in questo caso abbandona la filosofia “think different”– utilizza lo stesso formato per queste pagine, quindi ti sarà capitato sicuramente, almeno una volta – o un milione – d’imbatterti in questa scritta. Cosa c’è di più noioso e destabilizzante per un sito web?

apple sito web

D’altra parte, guarda dove invece è arrivata Amazon.

amazon sito web

Ogni volta che ti si aprirà la pagina di errore, su Amazon, ti apparirà un cagnolino che sarà pronto ad aiutare l’azienda come può.

Un’idea semplice ma che attira immediatamente l’attenzione dell’utente. Ciò che, in un’altra occasione, ti avrebbe fatto esclamare “che noia!” si rivela un incidente positivo: indirizza, comunque, i visitatori al brand e umanizza l’esperienza online.

Niente interrogatorio

Le compilazioni dei forms sono sempre troppo colme di domande e punti interrogativi dovunque.

Se vuoi che qualcuno ti dia tutte quelle informazioni sul proprio conto, il minimo che tu possa fare per lui è cercare di spezzare un po’ il ciclo infinito delle domande.

domande sito web

Inventa il tuo modo di far sorridere i clienti anche mentre ti stanno fornendo i dati della carta di credito.

Ringrazia gli utenti e fallo bene

Se i tuoi clienti stanno per cliccare “conferma” e terminare quindi il processo dell’application form, dovresti essere contento: qualcosa di buono sta accadendo al tuo business.

Ora, prendi un po’ della tua gratitudine e usala per costruire una pagina di conferma originale, accattivante e coinvolgente. Dunque, ringrazia i tuoi clienti, con il cuore. Ma va bene anche solo con ironia. 

Per esempio, potresti aggiungere una foto del tuo team col pollice all’insù o l’immagine di un maialino che indossa un paio di occhiali da sole e dice “grazie” o qualsiasi altra immagine!

dog sito web

Insomma, fa ciò che vuoi ma sii creativo. Impegnati per i tuoi clienti e loro te ne saranno grati. 

Monitora attentamente le tue pagine

In particolare, è necessario prestare attenzione alla frequenza di “rimbalzo” degli utenti su tutte le pagine del tuo sito. Se stai registrando poche visite o un alto tasso di abbandono di una determinata pagina allora sarà il caso di apportare alcune modifiche.

Ricorda che le persone visitano la tua homepage molto di più rispetto ad altre pagine e spesso è proprio lì che riuscirai a convertire davvero un utente in un vero e proprio cliente. Parallelamente alle prestazioni generali del tuo sito, monitora quelle specifiche di ogni pagina web che ne fa parte.

monitoraggio sito web

Ecco, seguendo questi quattro consigli dovresti riuscire a rendere il tuo sito web più eccitante. Cosa stai aspettando? Provaci e tienici aggiornati, raccontandoci la tua esperienza sulla nostra pagina Facebook e nel nostro gruppo LinkedIn!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Martina Masullo

Social dreamer

Ho 23 anni e sono laureanda in Corporate Communication and Media all'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista e social media editor, ho coniugato due delle mie ... continua

Condividi questo articolo


Segui Martina Masullo .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it