Advertising

Cannes Lions 2017: svelati i vincitori delle prime categorie

Annunciati ieri sera i vincitori delle categorie Promo & Activation, Print & Publishing, PR, Outdoor e Glass Lions

Massimo Sommella

Editor @ Ninja Marketing

Verrà forse ricordata come l’edizione della ruota panoramica di Snapchat questo 63esimo Festival Internazionale della Creatività Cannes Lions o forse come l’edizione in cui i ninja sono stati più soddisfatti dei vincitori.

I primi leoni svelati infatti, sono tutte campagne di cui vi abbiamo abbondantemente parlato nell’ultimo anno qui e sui nostri canali social.

Vediamo insieme i vincitori annunciati ieri sera al Palais divisi per categorie.

Outdoor

Media & Publications / Grand Prix a TWITTER con una campagna sviluppata internamente di cui vi abbiamo parlato qui.

Schermata 2017-06-20 alle 09.10.11

Use of Ambient Outdoor / Grand Prix per “Fearless Girl” dell’agenzia McCann NY per State Street Global Advisors.

Tra gli ori citiamo “Pass the Heinz” (Food) , IKEA: COOK THIS PAGE e THE CLICHÉ (HEINEKEN | PUBLICIS BRASIL). 

Presidente di giuria quest’anno è Bruno Bertelli, il creativo pubblicitario italiano più premiato al mondo, qui in uno scatto sul palco.

LEGGI ANCHE 50 anni dopo il pitch di Don Draper, Heinz approva e pianifica la campagna

Promo & Activation

Corporate Social Responsibility / Grand Prix per “BOOST YOUR VOICE” l’eccezionale campagna di 180LA per Boost Mobile che ha trasformato i propri centri in giro per gli States in cabine elettorali.

Tra gli ori troviamo di nuovo “Fearless Girl” e la famosissima campagna – diventata virale anche in Italia – ” Meet Graham” realizzata dall’agenzia CLEMENGER BBDO Melbourne per la TRANSPORT ACCIDENT COMMISSION VICTORIA.

Tra gli ori citiamo anche la campagna realizzata da Fred & Farid Paris “LIBÉ DES RÉFUGIÉS”:

Print & Publishing

Burger King, premiato al festival come Creative Marketer of the Year, vince il Gran Prix in questa categoria con la campagna – firmata DAVID – che punta a ricordare ai clienti l’impegno della catena di fast food nel servire cibi cotti con fiamma alla griglia.

WEB_WM_PREVIEW (1) WEB_WM_PREVIEW

Tra gli ori una campagna di cui vi abbiamo recentemente parlato firmata OGILVY BRASIL:

e ancora “Pass the Heinz”:

WEB_WM_PREVIEW (2)

PR

Ancora un Grand Prix e un oro (Financial Products & Services) per “Fearless Girl”  in buona compagnia con l’oro della campagna SPANISH LESSONS di ALMA DDB per Netflix. Plata o plomo?

Glass Lions

A questa categoria appartengono le campagne  che producono creatività che riescono ad avviare un cambiamento del paradigma culturale che impatta positivamente sulla disparità di genere.

Dunque ovviamente il Grand Prix è andato a “Fearless Girl” ma anche un oro alla campagna della birra Tecate in Messico realizzata da NOMADES.