Local Marketing

Publicis Italia celebra i Local Heroes

Il progetto per dedicare le strade dei paesini italiani ai cittadini meritevoli

Si chiama “Local Heroes” il progetto da poco lanciato da Publicis Italia per rinominare le strade dei piccoli paesi sparsi per tutto il territorio.

In Italia sono circa 600 i paesini dove tutto contribuisce a formare la storia e l’identità culturale del posto: tradizioni, luoghi, negozi.

Tutto tranne le strade che li percorrono. Spesso infatti sono dedicate a personaggi che non hanno niente a che vedere con la storia locale e che possiamo comunemente ritrovare in tantissime altre città italiane.

Local Heroes

I Local Heroes di Fucecchio

Publicis Italia e il comune di Fucecchio in Toscana, hanno lanciato questo progetto raccontando l’iniziativa agli abitanti del posto con un video di lancio.

L’obiettivo è quello di rinominare le strade con i nomi dei cittadini più meritevoli e ancora in vita, che hanno svolto un ruolo importante nello sviluppo della comunità, contribuendo a formarne l’identità locale.

LEGGI ANCHE: Wycon Cosmetics sceglie un volto maschile per la sua campagna

Collegandosi al portale www.local-heroes.it gli abitanti di Fucecchio possono dunque proporre il loro eroe personale: all’interno del sito è sufficiente selezionare una strada da Google Maps e raccontare la storia del cittadino scelto attraverso un video, una foto oppure un testo.

Così a fine aprile sono state inaugurate le prime strade.

Local Heroes Credits

CLIENTE
Comune di Fucecchio
Sindaco di Fucecchio: Alessio Spinelli

AGENZIA:Publicis Italy
Executive Creative Director: Bruno Bertelli
Executive Creative Director: Cristiana Boccassini
Creative Director & Art Director: Giovanni Settesoldi
Creative Director & Copy: Cristiano Tonnarelli
Digital Creative Director: Massimo Guerci
Copywriter: Albertina Coacci
Digital Art Director: Dario Citriniti
Account Supervisor: Filippo D’Andrea
Digital Project Manager: Vittorio Cafiero
Agency Producer: Maria Vittoria Ceresoli
Agency Producer: Jonathan Grassi

Cartellonistica digitale e interattiva

Non si tratta di semplici e banali cartelli, parliamo invece di una segnaletica interattiva che permette di scoprire la storia del fucecchiese a cui è stata dedicata la vita, attraverso i propri smartphone grazie alla tecnologia Google Nearby e Estimote beacons.

Tramandando alle future generazioni, tutte quelle storie che altrimenti andrebbero perdute nel tempo, i cittadini di Fucecchio desiderano rafforzare l’identità del paese in cui vivono, perché “anche un piccolo paese ha una grande storia di cui sentirsi orgogliosi”. 

 

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?