Life

Museum of Ice Cream, la tappa perfetta per tutti i golosi!

Apre a Los Angeles il museo dedicato al gelato, un mix di delizie e colori pastello

Mariagrazia Repola

contributor

    Golosi di tutto il pianeta, a rapporto! Il vostro sogno è quello di tuffarvi in una piscina  piena di dolci praline e dare un morso ad un palloncino dal colore brillante e fatto di zucchero? Allora fate le valigie, la vostra prossima visita sarà al “Museo del Gelato” a Los Angeles.

    Ideato da Maryellis Bunn e Manish Vora, è un omaggio al museo che si trovava a New York, ma è quattro volte più grande ed è già “sold out”.  È un’esposizione creata per mettere allegria, stimolare l’immaginazione e unire le persone. Il museo è composto da 10 stanze, con eccentriche installazioni che sembrano uscite dalle pagine del romanzo la “Fabbrica del Cioccolato”.

    All’entrata i visitatori saranno accolti in una stanza rosa, piena di telefoni, dove saranno invitati a rispondere e riceveranno addirittura una chiamata speciale da Seth Rogen che fornirà istruzioni sul tour al museo.

    Proseguendo, nella stanza California, si potrà assaporare il primo di una serie di gelati, circondati tra palme rosate e murales in perfetto stile californiano appunto. Successivamente si passerà ad una galleria piena di banane gialle e rosa, ne sono un centinaio; qui potrete mettervi alla ricerca della banana nascosta e graffiare le pareti dei muri, per una sorpresa sensoriale! La sala affianco è quella con gli orsi gommosi, sono mescolati tra le sculture più grandi e viene voglia di abbracciarli.

    Per quanto riguarda l’aspetto olfattivo, sarete inebriati dagli odori di menta e cioccolato, dove è collocato un campo di cacao ricco di piante di menta. Proseguendo, nella stanza arcobaleno, la morbidezza delle caramelle di cotone vi regaleranno una sensazione di leggerezza e spensieratezza e per chi fosse alla ricerca dello scatto perfetto, c’è la possibilità di scattarsi un selfie, saltando su un trampolino per catapultare lo spettatore sotto la famosa collina di Hollywood.

    Nella sala degli ingredienti dei gelati, è possibile ammirare anche due set di scarpe con dei dolcini che fanno venire l’acquolina in bocca, create da Rhonda Voo e poi divertirsi a scegliere il punto di vista migliore per fare scatti ai ghiaccioli giganti e colorati, perfetti per foto social e a prova di like su Instagram. Oltre i ghiaccioli, ci sono anche dei coni realizzati da Abel Bentin, sono attaccati alle pareti dei muri, sembrano sciogliersi per poi cadere al suolo.

    Immagine correlata

    Provate a resistere a tanta dolcezza, ai colori shocking e soprattutto al buonumore!

    Scritto da

    Mariagrazia Repola

    contributor

    Copywriter, laureata in Comunicazione Digitale e in Lettere, amante dell'arte, la fotografia, il cinema e le serie tv. Lettrice incallita. Animo rock'n'roll. Appassionata di ... continua

      Condividi questo articolo


      Segui Mariagrazia Repola .

      Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it