Tech

Ecco ooho!, la bolla d’acqua commestibile per eliminare l’inquinamento

Ooho! è il nuovo progetto pensato e sviluppato da Skipping Rocks Lab che consiste nella creazione di una bolla d'acqua commestibile

Quanto inquinamento produciamo… bevendo acqua? No, non è uno scherzo: il problema della plastica è una cosa seria, e va affrontato a dovere. Il fenomeno delle plastic island e del Pacific Trash Vortex è un esempio palese di tale emergenza.

Come spesso accade, la tecnologia può diventare un potente risolutore di problematiche e issue sociali e ambientali.

E’ il caso di ooho!, il nuovo progetto pensato e sviluppato da Skipping Rocks Lab che consiste nella creazione di una bolla d’acqua commestibile.

Follia? Assolutamente, no! Una specifica membrana commestibile e aromatizzabile permette di consumare l’acqua contenuta al suo interno. Il risultato? Persone dissetate e zero impatto ambientale!

Il progetto ha raccolto finanziamenti per 400.000 pound in poche settimane: una reale innovazione destinata a lasciare un segno importante. A proposito, la strategia di lancio e comunicazione prevede una presenza costante a molti eventi inglesi: maratone, concerti, etc. Il competitor da colpire e sconfiggere? Le tante, troppe bottigliette vendute.

Ne sentiremo parlare presto!

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?