Mobile Marketing

WhatsApp ripristinerà il vecchio Stato entro fine marzo

WhatsApp fa marcia indietro e ripristina gli stati testuali

Molte applicazioni mobile dedicate soprattutto alla messagistica hanno ricevuto un grosso contraccolpo dall’avvento di Snapchat: ecco perché non poco tempo fa WhatsApp si è fatta anch’essa contagiare dalla “snapchatification” e ha lanciato un nuovo tipo di Status del profilo in pieno stile Stories.

Whatsapp stories

Peccato che si sia fatta a tal punto prender la mano da eliminare totalmente il vecchio stato testuale. Le lamentele degli utenti sono arrivate in poco tempo e WhatsApp ha dovuto porre velocemente rimedio: la scorsa settimana le versioni beta dell’app per Android hanno visto tornare sui loro schermi il buon caro vecchio stato testuale.

whatsapp-status

WhatsApp ha annunciato a TechCrunch che rilancerà il vecchio stato per tutti gli utenti Android entro la prossima settimana e che questa funzione sarà presto disponibile anche per gli utenti Apple. Ecco come WhatsApp ha spiegato la sua retromarcia:

Abbiamo compreso che ai nostri utenti è mancata la possibilità di impostare un aggiornamento di solo testo nel proprio profilo, quindi abbiamo deciso di integrare questa funzione nella sezione “About” delle impostazioni del profilo. L’aggiornamento di stato apparirà ora accanto al nome dell’utente in qualsiasi momento si visualizzano i contatti, come ad esempio durante la creazione di una nuova chat o nella informazioni di Gruppo. Allo stesso tempo, stiamo continuando a costruire la nuova divertente e coinvolgente funzione “Stato” che dà alle persone diversi modi per condividere foto, video e GIF con i loro amici e la famiglia durante tutta la giornata.

La mossa mostra come le social app devono reagire rapidamente ai feedback degli utenti se non vogliono vedersi superare in breve tempo dalla concorrenza.

Orgy
Creampie
Orgy
Orgy
Threesome
Orgy
Threesome
Threesome
Threesome
Creampie
Orgy