Mobile Marketing

Come utilizzare gli album di Instagram senza perdere follower

Meno post, più fan!

Potete dire addio a quell’amletico dubbio “quale delle tante foto scattate scelgo per condividere un momento o un evento importante?”. Dopo le storie stile Snapchat e i video live, Instagram lancia gli album, consentendo di pubblicare fino a un massimo di 10 foto o video in un unico post.

Gli album di Instagram cambieranno il modo di condividere e visualizzare i contenuti, e di certo ci vorrà un po’ per abituarcisi e capire come utilizzare al meglio questa nuovo aggiornamento.

Oltre a raggruppare le foto del vostro matrimonio, compleanno o qualsiasi altro evento, ci sono alcune tipologie di contenuti che se pubblicati utilizzando il nuovo formato potrebbero portare grandi benefici al vostro account aiutandovi ad attirare nuovi follower, evitandovi di perdere quelli che già avete.

Condividere più scatti senza risultare fastidiosi

La nuova funzione di Instagram potrebbe risultare utile per affrontare quello che risulta essere uno dei fastidi più ricorrenti che si verifica sulla piattaforma: le persone postano troppo e spesso. Che si tratti di una cara amica, di una parente, di un collega di lavoro, conosciamo tutti almeno una persona che esagera con le condivisioni, diventando talvolta noiosa.

Surprise! 🎉 Swipe left on the post above to see more. Starting today, you can share up to 10 photos and videos in one post on Instagram. With this update, you no longer have to choose the single best photo or video from an experience you want to remember. When uploading to your feed, you’ll see a new icon to select multiple photos and videos. It’s easy to control exactly how your post will look. You can tap and hold to change the order, apply a filter to everything at once or edit one by one. These posts have a single caption and are square-only for now. On a profile grid, you’ll notice the first photo or video of a post has a little icon, which means there’s more to see. And in feed, you’ll see blue dots at the bottom of these posts to let you know you can swipe to see more. You can like and comment on them just like a regular post. This update is available as part of Instagram version 10.9 for iOS in the Apple App Store and for Android on Google Play. To learn more, check out help.instagram.com.

Un post condiviso da Instagram (@instagram) in data:

Il condividere frequentemente può essere accettabile su altre piattaforme come Facebook o Twitter, ma su Instagram è da sempre valida la regola tacita che se non si è Justin Bieber o Selena Gomez, non si può pubblicare troppo spesso altrimenti si rischia di perdere i propri follower. Con la neonata feature di  Instagram non sarà più necessario pubblicare 10 scatti di uno stesso viaggio o di un medesimo evento, correndo il rischio di apparire come spam agli occhi dei vostri amici, ma vi basterà condividere le vostre foto in un unico post risultando di certo meno invasivi.


Tenete presente che al momento Instagram consente di inserire una sola didascalia e un solo luogo per lo stesso set fotografico, quindi per evitare di creare confusione è preferibile condividere scatti che abbiano un legame tra loro. Oltre alla condivisione di compleanni, matrimoni e cosi via, ci sono alcune tipologie di contenuti che se pubblicati utilizzando il nuovo formato potrebbero portare grandi benefici al vostro account aiutandovi ad attirare nuovi follower e al tempo stesso  evitandovi di perdere quelli che già avete.

Ricette e food

 

Sugar and spice and everything nice — meringue kisses, fairy floss, buttercream icing, chocolate ganache, crystallized flowers, raspberry macaroons — that’s what Georgia’s Cakes are made of. “More is more,” says Georgia Green (@georgiascakes), the 25-year-old baker churning out decadent, drool-worthy cakes in her London kitchen. “My cakes may look perfect, but if you smudge a bit of icing, stick some popcorn on it!” Working in a cafe upon her Le Cordon Bleu graduation, Georgia was commissioned to bake a cake for a high-profile client and realized she could strike out on her own. Now, she’s her sole employee, whipping up every single topping, batch of frosting and layer of cake herself. Swipe left on this post to see more of Georgia’s over-the-top cakes. Photos and videos by @georgiascakes   Un post condiviso da Instagram (@instagram) in data:

Il nuovo formato Instagram potrebbe rivelarsi molto utile per tutti i food blogger e gli amanti della cucina, che potranno condividere step by step la preparazione di una ricetta, soprattutto quelle più complesse ed elaborate. Anche se non pubblicate ricette, gli album potrebbero rappresentare un bel modo per condividere più piatti del vostro pasto in unico post, evitando così ai follower di vedere più scatti che mostrano tutto ciò che avete mangiato in un determinato giorno.

Tutorial e fai da te

 

Gli album fotografici risultano perfetti per la condivisione di qualsiasi tipo di tutorial o guida al fai da te. Che si tratti di un tutorial dedicato al make- up,  alle decorazioni o a qualsiasi altro progetto, condividere con più foto in un unico post  la spiegazione passo passo di ciò che state illustrando, vi consentirà di dare una visione più ampia ai vostri utenti evitando di invadere il loro news feed.

Esercizi e fitness

 

La condivisione di un album fotografico o video che illustri gli esercizi da svolgere potrebbe essere molto vantaggioso per i blogger che si occupano di fitness o per gli appassionati che amano condividere i loro momenti in palestra. Attraverso più scatti o brevi video sarà possibile illustrare come svolgere un’esercizio unico o un programma completo.

Famiglia e animali domestici

 


Per tutte le persone che amano condividere le foto scattate con i propri familiari o con i propri animali domestici, gli album si rivelano la soluzione ideale, non tutti i follower amano vedere più varianti della stessa foto,  di conseguenza condividendole in un solo post si evita il rischio di perdere numerosi seguaci.

E voi avete già pensato quali saranno i contenuti del vostro primo album?