Video

Video 360°: ecco i brand che li stanno utilizzando al meglio

Si sta affermando sempre più come uno dei formati video più popolari; ecco qualche esempio

Agli sgoccioli del 2016 Twitter ha annunciato la più recente funzione della sua app Periscope: senza cedere il passo a Facebook Live, infatti, anche la popolare app di live streaming permette ora di trasmettere video a 360°.

Il formato video 360° sembra quindi affermarsi sempre più come standard per quei brand decisi ad oltrepassare la soglia del rumore comunicativo, offrendo a chi li segue dei contenuti più coinvolgenti e che possano essere un buon motivo per trattenersi sul feed. Molte aziende hanno infatti già ben compreso come sfruttare questa tecnologia per mostrare e condividere la user experience derivante dall’utilizzo del proprio prodotto o servizio. In questo post abbiamo raccolto alcuni esempi di video 360° che ci hanno particolarmente colpito.

Toyota

La novità è stata subito colta da Toyota, che il 5 Gennaio, durante il CES, ha mostrato il progetto di una macchina “futuristica” che potrebbe essere lanciata nel mercato nel 2030. Il post ha raggiunto oltre 1 milione di visualizzazioni:

Airbnb

Il giorno successivo, Airbnb ha subito deciso di proporre video in cui vengono mostrate le esperienze dei suoi utilizzatori in diverse città, per ispirare i propri follower a scoprire diverse mete.

Il primo video è ambientato in un appartamento di Londra, dove i suoi coinquilini, di diverse nazionalità, stanno cucinando insieme per organizzare una festa camerunese. Il video ha quasi raggiunto il milione di visualizzazioni.

Il secondo video racconta la serata di una ragazza in visita a Detroit per la prima volta.

Il terzo video ha infine per protagonisti due giovani home-rental e una spettacolare struttura di Kauai.

National Geographic

Anche Facebook, che orami da mesi supporta il caricamento di video 360°, ha annunciato l’integrazione della funzionalità sui suoi video Live. Il primo esperimento è stato realizzato in collaborazione con National Geographic.

GoPro

Grande innovatrice del settore, anche GoPro ha saputo sfruttare a pieno le potenzialità dei video 360°.

Star Wars

Forse uno dei 360° più popolari su Facebook è quello di Star Wars, che circa un anno fa pubblico questo video, oggi con più di 84 mila visualizzazioni.

McDonald’s

Già da tempo anche YouTube permette di inserire video a 360° sulla propria piattaforma. Questi sono alcuni tra gli esempi più interessanti.

McDonald’s ha realizzato un tour virtuale del nuovo ristorante a Marine Cove a Singapore, mostrandoci l’esperienza dei clienti che si godono non solo il cibo, ma anche le tecnologie offerte dalla location, insieme alla cortesia dei lavoratori all’interno.

Oreo

Che dire poi del tour della “fabbrica” Oreo, in stile “Fabbrica di cioccolato”, che grazie ad un’animazione semplice ma suggestiva ci fa tornare bambini?

Nike

Stupendo anche il video di Nike, che riprende gli spogliatoi della squadra di calcio turca mentre i giocatori si preparano ed il capitano li incita alla vittoria.