Mobile Marketing

CES 2017: il meglio delle novità mobile presentate a Las Vegas

Samsung, Asus, Huawei, Lg e Blackberry: ecco i device più interessanti presentati a CES 2017

Il CES 2017 è ufficialmente terminato ed è possibile tirare le somme su una manifestazione che come ogni anno ha mostrato il meglio dell’evoluzione tecnologica. A farla da padrone è stata l’auto a guida autonoma: l’intelligenza artificiale è una delle tendenze tecnologiche del 2017 e il CES ne è stata la dimostrazione.

Per quanto riguarda il mondo del mobile abbiamo visto come durante questa manifestazione sono stati definiti i trend principali che saranno poi presentati in maniera più approfondita al Mobile World Congress del mese prossimo.

Come abbiamo già detto, tutte le aziende hanno avuto un occhio di riguardo per l’intelligenza artificiale e i software AR (augmented reality) e VR (virtual reality), ma la cosa che ci ha più colpiti è la presenza di molti dispositivi con un costo relativamente basso, il che evidenzia la tendenza ad ottenere il massimo delle prestazioni, nonostante un budget limitato.

Ma passiamo ai prodotti presentati durante il CES 2017.

Samsung Serie A

samsung-galaxy-a

Il colosso coreano ha usato il CES 2017, semplicemente per rinnovare la sua serie di fascia media, i Galaxy A. Smartphone quindi di fascia media ma con ottimo comparto fotografico 13/16 megapixel con apertura f/1,9 e resistenza ad acqua e polvere. I tre modelli saranno disponibili da febbraio e, sebbene si presenti abbordabile, il prezzo definitivo ancora non è stato dichiarato.

ASUS Zenfone AR

asus-zenfone-ar

Asus ZenFone AR è il primo cellulare ad implementare in un unico device due delle tecnologie più interessanti del 2016, Google Project Tango e Google Daydream, al fine di offrire la migliore esperienza digitale in un mondo reale. Questo device avrà inoltro a bordo il sistema operativo Android 7.0 Nougat. L’altro aspetto interessante è dato dalla fotocamera: tre obiettivi sul retro, ovvero un modulo classico da 23 megapixel, uno per la profondità e uno per il motion tracking.

Huawei Honor Magic

Con la sua intelligenza artificiale integrata, questo smartphone, che per ora sarà venduto solo in Cina, sembra essere una vera novità nel panorama mobile. L’assistente, Deepthink effettua il riconoscimento dell’iride e permette l’accesso alle notifiche solo al proprietario o ad eventuali altre persone da lui selezionate. Inoltre entrando in una stanza buia, l’interfaccia attiverà in automatico la torcia e incrociando i dati di GPS e calendario, genererà una notifica, per esempio, con la carta d’imbarco per un volo già prenotato.

Blackberry Mercury

Il brand salvato dalla compagnia TCL (legato ad Alcatel), ha dato dei segnali di vita promettenti con la presentazione di Mercury, ma anche in questo caso, dovremo aspettare Febbraio per vedere realmente cosa bolle in pentola. Per il momento possiamo dirvi che si tratta di un dispositivo Android 7 (Nougat) con una tastiera fisica, che sarà venduto da Marzo 2017.

LG Stylus 3

lg-stylus-3

Con il ritiro dal mercato del Samsung Note 7, questo smartphone rimane l’unico con il pennino in dotazione. Certamente non ha l’appeal del phablet di casa Samsung, ma rimane un’ottima scelta per chi fa di questo accessorio un componente fondamentale nella scelta del proprio device. In attesa di farci sapere cosa combinerà con il successore del mezzo flop LG G5 (ne sapremo di più anche in questo caso a febbraio) la società ha mostrato al pubblico gli ultimi esemplari della serie K, tutti pensati per coniugare un design di qualità a un buon rapporto qualità prezzo.

Huawei Mate 9 con Alexa

huawei-mate-9

Il Mate 9, è già in vendita da tempo in tutto il mondo, ma ora è giunto anche negli Stati Uniti. Il mese prossimo sarà il primo Smartphone dotato di Amazon Alexa, l’assistente che permetterà di collegarsi al dispositivo di domotica di Amazon ECHO (assistente personale come Siri, ma da tenere a casa).

Per quanto riguarda il mondo del mobile, il CES si rivela essere una sorta di anteprima per il Mobile World Congress, la più grande conferenza mondiale del settore. Sarà qui che tutte le aziende sfoggeranno dispositivi e accessori per tutti i gusti e per tutte le tasche.