Instagram

10 piccole aziende che sanno usare Instagram in modo straordinario

Per molte piccole imprese Instagram è una vera e propria vetrina virtuale che permette di entrare in contatto con clienti di tutto il mondo

È una delle community in più rapida crescita, ha appena raggiunto i 600 milioni di utenti. Ma ne fanno parte anche migliaia di piccole imprese, che utilizzano il social per promuovere i propri prodotti e raggiungere clienti in tutto il mondo grazie alle immagini. Instagram è il luogo ideale in cui mostrare la propria creatività e magari trasformare una passione in una attività imprenditoriale.

Per celebrare le piccole imprese più creative, Instagram ha creato la prima #InstaGiftGuide, un vademecum con le storie di dieci aziende italiane che hanno saputo usare il social network in modo straordinario per lanciare e promuovere il proprio business.

Scopriamo insieme quali sono e quali segreti possiamo scoprire per migliorare anche le nostre prestazioni su Instagram.

LEGGI ANCHE: 10 brand che sanno usare Instagram in modo eccezionale

1. @bag_baggy – Idee semplici e colorate

Nato nel 2013 come vetrina creativa dell’architetto Federica Lorini, BAG rispecchia il background professionale della sua creatrice, declinandolo nella forma di borse e accessori, disponibili anche per i più piccoli nella versione BAGgy.

Il profilo Instagram @bag_baggy propone in forme semplici e colorate i prodotti della linea, seguendo le regole precise del design e della grafica.

SMOKING AREA 😎 PORTA TABACCO BAG

Una foto pubblicata da B A G (@bag_baggy) in data:

2. @estetistacinica – Ironia e bellezza

È la pagina satirica di un centro estetico di Milano nata dall’idea di due amiche, Veronica Benini e Cristina Fogazzi, con la missione di spiegare alle donne come essere più belle grazie ad un sorriso. Le ragazze sono partite da una pagina su Facebook per poi affrontare la sfida di Instagram. Risultato? Missione compiuta. Grazie all’ironia presente in ogni scatto, le persone si sentono libere di commentare e interagire.

3. @giovelab – L’armonia di una famiglia

Una moglie, Giorgia, un marito, Paolo, due figli, una gatta e un lupo adottato. Sono loro gli ideatori di una collezione per la tavola in porcellana, gres e legno, frutto dei materiali e della tradizione del Trentino.

Con un occhio alla contemporaneità e alla funzionalità in casa, grazie alla sobrietà delle immagini e dei prodotti, il profilo Instagram di @giovelab esprime un concetto imprescindibile in ogni progetto di comunicazione: la coerenza.

4. @lazzaristore – Made in Italy nell’abbigliamento

Una piccola azienda di famiglia che crede ancora nel Made in Italy e nella confezione dei capi di abbigliamento con materie prime pregiate.  Con tessuti scelti in base alla provenienza, una predilezione per i materiali realizzati in Italia nel rispetto delle normative di sostenibilità, @lazzaristore comunica su Instagram il suo valore più importante, la sartorialità, contestualizzandolo sempre in modo ideale.

 

5. @marmellatadinuvole – Luce delicata e atmosfere rilassanti

Una piccola realtà artigianale che produce candele, ma lo fa con materiali naturali e senza paraffina. Ogni candela, realizzata a mano, nasce dall’unione di oli essenziali biologici, cere vegetali e stoppini in legno o in puro cotone, per il totale rispetto della salute e dell’ambiente.  Tutte le immagini del profilo Instagram di @marmellatadinuvole ci parlano di natura, leggerezza e relax.

 

6. @melide_world – Esprimere se stessi in un ricamo

Una collezione di T-shirt unisex realizzate con un cotone di alta qualità, che permette a chi le indossa di esprimere tutta la propria creatività, grazie ai design inediti ricamati.

Il profilo Instagram di @melide_world permette agli altri utenti di esplorare tutte le fasi della creazione, dal disegno all’applicazione.

7. @miamoltrasio – La condivisione con i clienti in un passo

Si tratta di un brand di scarpe fatte a mano in Italia e lanciato da due sorelle, Maria e Cristina. Con collezioni di ballerine ideate per ogni stagione, il profilo Instagram di @miamoltrasio punta tutto sull’interazione con i clienti, che sono sempre stimolati a condividere le loro foto mentre indossano uno dei prodotti.

 

8. @tbdeyewear – Gusto senza tempo

The Bespoke Dudes Eyewear è una collezione di occhiali da vista e da sole selezionati dai due fondatori del brand, Fabio e Andrea, tra i prodotti degli artigiani italiani.

Tutti i modelli si ispirano ad un gusto senza tempo e su Instagram, @tbdeyewear dà spazio ai propri clienti da tutto il mondo, pubblicando foto in cui indossano i loro occhiali.

9. @tonki_design – La tua vita in una foto

Instagram e piccola azienda. @tonki_design rappresenta praticamente il connubio perfetto tra questi due elementi, dato che le foto del social, oltre che scattarle e utilizzarle per promuovere il prodotto, le stampa anche. La storia della nascita dell’attività è una narrazione perfetta: un volo, una storia d’amore e un’idea. E le persone hanno subito apprezzato di poter esprimere se stessi, i propri ricordi e le proprie vite nei mille modi in cui ogni giorno utilizzano i Tonki nelle loro creazioni.

 

10. @tulimami – Geometric chic

L’idea questa volta è di Anna Pozzan, che crea gioielli di legno interamente disegnati, tagliati e dipinti a mano, ispirandosi agli origami, ai design nordici e allo studio dei colori.

Il profilo Instagram di @tulimami racconta le storie dietro quei gioielli, dietro la loro creazione e produzione in un vero e proprio viaggio tra bellezza e poesia. In ogni foto viene raccontato un mondo.

Usare Instagram per promuovere la tua piccola impresa: 5 consigli da non dimenticare

1. Vai dove sono i tuoi clienti: su mobile

Il mobile ha superato il desktop. Questo dato è ormai una realtà, anche nel mondo degli acquisti. Soprattutto per le piccole imprese questo è un dato positivo, dato che grazie ad una pagina Facebook e ad un account Instagram si hanno a disposizione già degli strumenti eccezionali per mettere in atto eccellenti strategie di digital marketing, anche con il supporto dei tool messi a disposizione dai social per gestire le campagne, direttamente da smartphone. Se i tuoi clienti sono su mobile, devi esserci anche tu.

2. Porta l’esperienza in-store anche online

Grazie a strumenti come Live Video su Facebook o Stories su Instagram, è ancora più facile trasferire un business anche online. Le persone vogliono esperienze autentiche e il video è uno dei mezzi con cui le piccole aziende possono connettersi direttamente con i loro clienti.

3. Attira l’attenzione con la creatività

Per raccontare davvero il tuo prodotto e la tua attività, semplicemente mostrala. App creative come Boomerang e Instagram Stories possono aiutarti a trasformare le tue storie in racconti pieni di creatività. Utilizzali al meglio.

4. Metti al centro i tuoi clienti

Sono loro il fattore chiave per segnare il successo o l’insuccesso del tuo business. Per questo devi attirare la loro attenzione e metterli al centro, magari condividendo i loro contenuti mentre utilizzano i tuoi prodotti. Gli strumenti di targeting messi a disposizione da Instagram ti aiuteranno a fare il resto, indirizzando i tuoi annuncio ai clienti più giusti per te.

5. Misura i risultati

Prima di centrare il tuo obiettivo devi sapere qual è. Individua il tuo goal e grazie agli insight approfonditi di Facebook e Instagram, raggiungi nel modo giusto la tua audience.

Credits: Adobe Stock #103155882

Credits: Adobe Stock #103155882

Un Bonus Tip da Instagram: capitalizza il momento post-vacanze

Nella sua guida per le piccole aziende, Instagram ci suggerisce di sfruttare al meglio un periodo interessante dell’anno, quello dopo le vacanze di Natale.

Le relazioni richiedono tempo e impegno. Il vostro buon proposito per l’anno nuovo potrebbe essere quello di trovare modi creativi e accattivanti per rendere i vostri clienti speciali e bene informati sulle vostre iniziative nel corso di tutto il resto dell’anno.