Natale è ormai vicinissimo: il periodo più bello dell’anno, quello dei buoni sentimenti, dell’amore per gli altri e degli auguri da scambiare con affetto, tra baci e abbracci, con chi abbiamo vicino. Come fare, però, se la persona a cui vorremmo dimostrare amicizia, affetto e amore non è accanto a noi durante le feste?

Le cartoline di Natale restano ancora oggi uno splendido modo per fare gli auguri a chi è lontano, sia che si tratti del tuo migliore amico sia che si tratti del boss che vuoi salutare in modo simpatico.

Oggi anche la tecnologia ci aiuta a rendere le nostre cartoline natalizie davvero personalizzate e uniche, semplicemente con qualche tocco di dita sullo smartphone.

Crea il tuo capolavoro di Natale in 4 mosse

La ricetta per creare un vero capolavoro per i tuoi auguri di Natale è semplice. Avrai bisogno del tuo telefono o del tuo tablet, di Photoshop Mix e di tanta creatività.

  1. Scegli uno sfondo
cartoline di natale con lo smartphone

Credits: Adobe

Per prima cosa apri Photoshop Mix sul tuo dispositivo mobile – l’app è disponibile sia per iOS che per Android – e tocca l’icona + per iniziare un nuovo progetto.  Seleziona un’immagine di sfondo dal dispositivo o scegliendo nella libreria online.

>> Cerchi ispirazione? Scegli tra le foto presenti su Adobe Stock, dove troverai tutte le immagini che vuoi per creare cartoline di Natale con immagini professionali.

Un paesaggio invernale, ad esempio, rende sempre lo sfondo perfetto per una cartolina natalizia e permetterà anche a te di sognare di trovarti sotto la neve, anche se sarai in casa per il classico interminabile pranzo con la famiglia.

Se vuoi puntare su creatività e simpatia, gioca sul contrasto tra soggetto e sfondo, magari scegliendo una foto di te al mare da ambientare sotto la neve per l’occasione. Il messaggio che aggiungerai alla fine farà il resto!

2. Aggiungi una foto di te, dei tuoi amici o della tua famiglia

cartoline di natale con tablet

Credits: Adobe

Sia che si tratti del più imbarazzante dei selfie che del più rituale ritratto di famiglia nei giorni di festa, assicurati che l’immagine abbia uno sfondo ad alto contrasto. Clicca su Add Layer e seleziona la foto che vuoi utilizzare.

Un piccolo suggerimento: tocca l’opzione Cut-out e seleziona con il dito solo l’immagine in primo piano. Utilizza l’opzione + per aggiungere alla selezione e  l’opzione – per sottrarre. Quindi tocca il segno di spunta quando hai finito di selezionare ad arte la porzione di foto da utilizzare.

Ancora un consiglio: utilizza due dita per scorrere l’immagine e zoomare in modo da poter lavorare più comodamente su ogni dettaglio; utilizza invece un solo dito per lo strumento di selezione.

3. Ritocca la tua foto per essere davvero perfetto

creare cartoline di natale con Adobe

Credits: Adobe

Tocca l’icona Creative Cloud e seleziona l’opzione Healing in Photoshop Fix. Ingrandisci la parte della foto che vuoi ritoccare. Quindi utilizza il pennello Spot Heal e trascina l’elemento della foto che hai intenzione di cancellare. Tocca per salvare e tornare a Photoshop Mix.

4. Salva, aggiungi il testo giusto e condividi

creare cartoline di natale con Adobe

Credits: Adobe

La tua cartolina è quasi pronta! Ora, ti basterà toccare l’icona di condivisione e salvare la tua immagine.

Prima di inviarla ai tuoi amici più cari, ricorda di aggiungere il tuo testo di auguri personalizzati utilizzando un’app per il foto editing a tua scelta, o caricando direttamente l’immagine sui social.

Cartoline di Natale: qualche curiosità

cartoline di natale

Sembra che la prima cartolina di Natale della storia, risalente al 1843, sia stata opera del londinese John Callcott Horsley: ritraeva una famiglia intenta a festeggiare con un brindisi a base di punch, accompagnata dalla scritta “A Merry Christmas and a Happy New Year to You”.

L’usanza della cartolina natalizia viene fatta risalire a quelli che venivano denominati i pezzi natalizi, cioè lunghe cartoline con le quali gli studenti mostravano ai loro familiari i progressi raggiunti nell’arte calligrafica, che all’epoca era una vera e propria materia scolastica.

La moda di spedire cartoncini preziosi, iniziò nell’Ottocento ma, solo grazie allo sviluppo della stampa, l’utilizzo e l’invio dei biglietti augurali diventò fenomeno di massa e oggi si trasforma e diventa contemporaneo grazie a software e tecnologie mobile.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

In collaborazione con

Condividi questo articolo


Segui Daria D'Acquisto su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it