Creativity

Le migliori campagne di Halloween 2016

Facebook, Google, Netflix & co. anche quest'anno non hanno resistito al fascino di Halloween

Massimo Sommella

Editor @ Ninja Marketing

Scherzi, travestimenti macabri e zucche. Zucche ovunque. Questi gli ingredienti della festa di Halloween. Ma come hanno partecipato i brand a questa celebrazione?Abbiamo raccolto per voi le campagna più interessanti di quest’anno:

Burger King – Scariest BK

Burger King non perde mai l’occasione di lanciare frecciatine al suo competitor McDonald’s. Anche per quest’anno lo scherzo è stato incredibile. Firma l’agenzia Weber Shandwick.

Facebook, le reaction a tema e i filtri video

Meno creative ma altrettanto efficaci le reaction “a tema” proposte da alcuni giorni su Facebook e i filtri video:

Il campanello DIY di Netflix

Tanta creatività unita ad un minimo di conoscenza tecnica per il gadget DIY proposto da Netflix.

La casa infestata di Bacardi & Kenzo Digital

All’interno di una festa alla Brooklyn Navy Yard di New York, l’installazione “Nocturnal Awakening” – una casa infestata – ha ospitato più di 400 partecipanti incluse alcune celebrità come Emily Ratajkowski, Alicia Keys e Baz Luhrmann.

L’esperienza è stata documentata in un film:

Santander Cycles a Londra

Una campagna interessante quella per promuovere le biciclette cittadine Santander (a Londra) dotate di una nuova luce laser. Featuring il campione di Formula 1 Jenson Button.

Lo spot di Kit Kat

Pianificato proprio in questi giorni questo nuovo spot Kit Kat ci mostra come la bontà del prodotto possa addirittura salvarti da un pazzo omicida.

Il doodle di Google

Sempre eccezionali i doodle proposti da Google per celebrare le festività. Questa volta è un vero e proprio gioco in cui dovrai respingere una catastrofe spettrale. Provalo qui!