Breaking News

Entra in un Apple Store con la maglia blu e ruba iPhone per 16 mila dollari

La scorsa settimana un ladro travestito da Apple Genius ha derubato il SoHo Apple Store di New York

Alessio Sarnelli

Editor, Copywriter e Community Manager

Non dev’essere stato un inizio mese esaltante per i responsabili dell’Apple Store a SoHo, New York.

Secondo quando riportato da DNAinfo, nella giornata dell’1 giugno infatti, verso le 17.30, un ladro è riuscito a mettere le mani su 19 iPhone 6 per un valore complessivo di 16.000 dollari.

Al di là del valore e l’entità del furto, e per questo la notizia in sé forse non sarebbe molto in linea con ciò che di solito leggi sui nostri canali, è la modalità attraverso la quale il malvivente è riuscito ad avere accesso ai dispositivi ed a portarli via che merita la nostra attenzione.

apple-soho

apple.com/retail/soho/

Secondo la ricostruzione offerta agli organi investigativi, pare proprio che abbia usato un travestimento che lo ha reso invisibile a tutti: ha indossato una maglietta blu con un logo Apple per  sembrare uno degli addetti del punto vendita.

In questo modo, senza che i suoi presunti colleghi si siano accorti di nulla, ha potuto avere accesso indisturbato al magazzino e prendere i 19 iPhone che non erano stati messi sotto chiave così come invece accade di norma.

Un’inventiva degna degli standard creativi marchio di fabbrica di Apple, peccato per l’applicazione criminale.