Epic Win/Fail

Papa Francesco vs Gasparri: epic win e fail a confronto

Un buon modo per affrontare la settimana che inizia? Scoprire gli epic win e fail di quella appena trascorsa! Come ogni lunedì, la rubrica che tutti "chiesimo"

Ormai i nostri ninja lettori lo sanno bene: è lunedì e noi più di tutti sappiamo che il modo migliore per cominciare la settimana è farlo in modo scoppiettante ed epico. Come? Beh, consolandoci con i contenuti più epic win e sorridere con i fail più clamorosi. O viceversa.

Win

Il partito degli epic win questa settimana conta su un piatto unico, ma sostanzioso.
Ebbene sì, non bastava Twitter, al Vaticano ora si passa ad un altro social. Tempo di Instagram per Papa Francesco che decide di stare al passo con i tempi pubblicando foto sulla piattaforma più famosa a riguardo. Essere smart e aggiornato: lo sta facendo nel modo giusto.

epicwin_fail_due

La sua prima foto è stata un augurio “coerente” con il ruolo: benvenuto Papa Francesco su Instagram!

 

Fail

Uno degli argomenti che in Italia ha fatto sempre discutere è il calcio. Lunedì quindi è la giornata dedicata ai commenti e ai pareri sulla varie partite della domenica precedente.

Peccato però che l’argomento in questione più che da seria A o da Champions League sia stato da Girone F. Sì: girone fail. L’appuntamento di mercoledì scorso, super atteso dai tifosi juventini, ha lasciato perplessi un po’ tutti fin dal mattino.

Il Bayern Monaco, infatti, per affermare la propria volontà a portarsi a casa la vittoria ha scelto un modo decisamente poco carino, lasciando perplessi un po’ tutti. Eh sì, è proprio il caso di dirlo: a volte, l’essere sportivi e il buongusto viaggiano su binari paralleli.

 

epicwin_fail_uno

 

Dal calcio alla politica, non cambia molto quando si tratta di strafalcioni epici. Lo sa bene il politico Maurizio Gasparri, già noto alle cronache per essere il community manager più aggressivo di Twitter, che in un suo tweet ha momentaneamente perso di vista le basi della grammatica italiana. Ce lo chiesimo tutti prima o poi: ma è lui o il suo Social Media Manager?

epicwin_fail_tre 2
La risposta non tarda ad arrivare: il colpevole è lo staff, che non pago elogia anche il vicepresidente del Senato per la presa di posizione.

gasparri-chiesimo-1
Schermata 2016-03-21 alle 08.47.35Fra colpevolisti e innocentisti, la lezione è una sola: attira di più un verbo ben coniugato che un decreto legge ben fatto. Epic fail.

Altro fail, altra corsa. In vista del referendum del prossimo 17 aprile ognuno, in assoluta democrazia, esprimerà la propria opinione. Dire sì o no, è una scelta personale.

Quello che a volte però sfugge di mano, è la voglia di diventare virali e perdere di vista il buon senso. Tua sorella? Fa rima e ci sta. Ma non tutti sono d’accordo. Nell’incertezza, un fail, al di là dei moralismi, non lo toglie nessuno.

epicwin_fail_quattro

Di nuovo, il calcio protagonista del prossimo fail. Segnalato questa volta, dalla fb fan page Social Media Epic Fails: Totti diventa papà e, allo stesso momento, diventa anche capitano di un’altra squadra. Giornalista distratto o fail su fail?  Sarà vero? Intanto, per sorridere assieme ai tifosi della Roma che l’avranno presa benissimo, noi lo condividiamo.

Per chiudere, un ultimo fail.
Autore, il rapper Fedez che dopo aver annullato il concerto e aver deluso numerose fan in seguito ad una rissa con il vicino di casa, decide di andare a farsi una bella vacanza a Miami innescando l’ira di tutti i seguaci. Parola di social.

Per oggi è tutto. Raccogliete le energie che, si sa, in questa settimana di Pasqua ci saranno tante sorprese epiche!