Mobile Marketing

Facebook Canvas: i brand e il nuovo formato mobile

Le campagne più creative che utilizzano questo nuovo formato

Instant article e instant adv si uniscono per dar vita al nuovo formato pubblicitario Facebook Canvas. Introducendo questa grande novità, Facebook, costantemente impegnato a migliorare l’esperienza mobile dei suoi utenti, vuole fornire agli inserzionisti uno strumento capace di coinvolgere il pubblico evitando che si esca dall’applicazione.

LEGGI ANCHE: Come creare il tuo primo Facebook Canvas

Il nuovo formato si presenta agli occhi degli utenti come una sorta di mini sito navigabile, all’interno del quale è possibile trovare elementi interattivi come animazioni, caroselli, cataloghi di prodotti, con una velocità di caricamento eccellente che garantisce una fruizione rapida e un’esperienza da mobile immersiva e a tutto schermo.

Quali sono i punti di forza degli annunci canvas?

Personalizzazione, storytelling, creatività, il giusto mix di foto ,video e call to action, se ben combinati tra loro questi elementi fanno del formato canvas uno strumento innovativo ed efficace, estremamente utile ai brand  per raccontarsi e promuoversi in modo del tutto originale.

Vediamo i primi esperimenti creativi realizzati da alcune aziende.

Crea il tuo panino con Wendy’s

facebook canvas

La celebre catena statunitense di fast food Wendy’s ha dato vita ad una campagna canvas molto divertente. Protagonista dell’annuncio un cheesburger, che scomposto in vari strati  mostra come viene realizzato il prodotto.

Punto di forza dell’idea creativa è  l’interattività: gli utenti vengono invitati a scorrere tra foto, video e GIF per ricomporre ingrediente per ingrediente e strato per strato il panino.

Il direttore marketing dell’azienda,  Mike Bueno, ha dichiarato a proposito:

” Abbiamo voluto raccontare la storia e la qualità dei nostri prodotti strato dopo strato, siamo sempre alla ricerca di modalità nuove e coinvolgenti capaci di far divertire i nostri consumatori.”

Ottimi i risultati ottenuti da Wendy’s: il tempo medio di visione del post è stato di 65 secondi e il 2,9% degli utenti si è lasciato coinvolgere arrivando fino alla fine dell’annuncio.

L’Occitanecanvas

L’Occitane ha costruito una campagna Canvas di forte impatto con l’obiettivo di far vivere al pubblico un’esperienza mobile volta alla scoperta della storia dei suoi prodotti.

L’azienda ha ricreato un catalogo interattivo che invita le persone a scorrere tra le varie categorie svelando informazioni e approfondimenti sugli ingredienti naturali utilizzati, mostrando le offerte in corso, per concludere con una call to action attraverso il pulsante  shop che rimanda in modo diretto sullo store online di L’Occitane.

Il brand ha iniziato a sperimentare i canvas lo scorso dicembre,  ancor prima del rilascio ufficiale del formato mobile, riscontrando degli ottimi  e inaspettati risultati, la campagna ha raggiunto 2,3 milioni di utenti Facebook, ottenendo un incremento dell’11% rispetto al semplice link pubblicitario.

Attiva il tuo stile con Zalando

 

canvas

 

Anche Zalando con la giusta dose di creatività e personalizzazione parte con la sua campagna Canvas. Scorrendo e inclinando lo smartphone si entra a tutto schermo nel mondo Zalando per vivere un’esperienza unica da mobile.

Un’affascinante combinazione di colori, immagini e video coinvolgono l’utente e lo guidano alla scoperta dei trend e dei prodotti della nuova stagione.

Guinness

canvas
Guinness ha  messo a punto il suo primo annuncio a schermo intero per un’evento esclusivo: comunicare alla sua community l’apertura al pubblico della Open Gate Brewery di Dublino.

Anche la nota azienda produttrice di birra fa dello storytelling il punto di forza della sua campagna immersive.  Attraverso il canvas creato per l’occasione Guinness racconta, emoziona e  fa rivivere agli utenti la storia dell’azienda e della sua fabbrica.

Quale brand è riuscito a coinvolgervi attraverso il vostro smartphone?