Marketing

Amazon offrirà contenuti in realtà aumentata VR

Tecnologia VR, una storia da sogno ancora tutta da scrivere

Giovanna Napolano

Marketing Manager

    Amazon guarda ai VR e si pensa a un futuro visibile tutto in realtà virtuale.

    A svelare le strategie di penetrazione di nuovi mercati è un annuncio di lavoro pubblicato da Amazon su Glassdoor, nella ricerca di un senior manager per lo sviluppo di software per VR.

    Secondo l’annuncio “È necessario avere le competenze necessarie a realizzare un’ esperienza di realtà virtuale con Amazon Video”. Inoltre, “Lo sviluppo della realtà virtuale sarà utile a creare una piattaforma dall’interfaccia coinvolgente.”

    amazon_offrira_contenuti_in_realta_aumentata_vr_2

    Non sorprendono certo le mire espansionistiche di Amazon per il settore VR, viste le mosse dei competitor come Netflix e Hulu che hanno già puntato da tempo lo sguardo alle esperienze immersive della realtà virtuale. Gli utenti Samsung Gear VR possono guardare i video di Netflix all’interno di un salone virtuale e Hulu offrirà qualcosa di simile questa primavera.

    Se è interessante vedere come si evolverà l’offerta di contenuti in materia di realtà aumentata è anche vero che, per ora, ancora nessuno è pienamente impegnato in materia, e sono ancora molti gli aspetti potenziali trascurati.

    “Stiamo organizzando le nostre aspettative in modo possibile” afferma Ben Smith, capo dell’ experience di Hulu e ha continuati “Si tratta di early adopters, ad oggi tutto è in continuo stato di avanzamento e molte persone provengono dal mondo del gioco. E’ solo il momento di imparare e apprendere quanto più possibile “.

    UploadVR ritiene che Amazon non sia solo interessato a creare un teatro virtuale, ma che stia costruendo un’intera piattaforma idonea alla visualizzazione di video full a 360 gradi; il futuro non sarà limitato a passive esperienze 2D.

     

    amazon_offrira_contenuti_in_realta_aumentata_vr_5

    Se quello che Mark Zuckerberg ha annunciato al Mobile World Congress è vero, ovvero che; oltre 1 milione di ore di contenuti VR è già stata fruito tramite VR, allora la crescita di questa tecnologia potrebbe essere superiore del previsto.

    Le evoluzioni del mercato ci dicono che le tecnologie VR avranno un ruolo sempre maggiore in futuro e che presto si scatenerà una battaglia in materia di sviluppo informatico e contenuti creativi. A tutto questo Amazon non può certo restare indifferente; ecco quindi che la ricerca morde le caviglia all’innovazione, di risorse come di idee che spesso corrispondono alla stessa cosa.

    Scritto da

    Giovanna Napolano

    Marketing Manager

    Giovanna Napolano nasce a Napoli nel 1988 e si laurea in Scienze della comunicazione con una tesi in marketing.A diciotto anni scopre tra i banchi di scuola la materia che ... continua

      Condividi questo articolo


      Segui Kiyoshi .

      Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it