Resto al sud Academy

Il futuro dei nuovi talenti digitali parte da Scampia

Al via la II edizione della Resto al sud Academy in collaborazione con Ninja Academy. Il 22 marzo a Scampia la presentazione con il ministro Andrea Orlando e il fondatore di Tiscali Renato Soru

Massimo Sommella

Managing Editor @ Ninja Marketing

Ninja Academy conferma la propria partecipazione al progetto Resto al Sud Academy che si propone anche quest’anno di aggregare i talenti digitali presenti nelle realtà periferiche delle città del sud.

RESTO_SUD

I ragazzi selezionati per questa seconda edizione sono: Orazio Giammona (Lampedusa), Eliana Riva (Caserta), Lia Giannini (Cosenza), Antonella Guerriero (Potenza) e Ilario Falcone (Foggia).

L’accademia web gratuita permetterà a questi ragazzi che risiedono in quartieri disagiati del sud Italia, di conoscere il
mondo del digitale e capire che si può rimanere su questo territorio (e lavorare) anche senza inquinare, senza cedere alle mafie, senza deturpare il territorio.

Il corso

I partecipanti seguiranno online un corso di social media, web grafica e web tv. Inoltre potranno sperimentare ciò che hanno appreso attraverso la piattaforma web Resto al Sud. Ogni corsista dunque seguirà le lezioni in modalità delocalizzata, formando, assieme agli altri partecipanti, un team che avrà come riferimento un docente-coordinatore. Ogni studente dell’Academy riceverà in regalo un tablet con connessione gratuita per un anno.

corso social media

LEGGI ANCHE Resto al Sud e Ninja Academy cercano talenti per cambiare il Mezzogiorno

L’evento di presentazione

Il 22 marzo prossimo nel quartiere Scampia di Napoli si terrà la presentazione ufficiale della seconda edizione alla presenza del Ministro della Giustizia Andrea Orlando. All’evento saranno presenti inoltre l’amministratore delegato del gruppo Conad Francesco Pugliese, il fondatore di Tiscali Renato Soru ed il nostro Mirko Pallera, co-fondatore e CEO di Ninja Marketing e Ninja Academy, che dichiara:

Siamo orgogliosi di contribuire alla seconda edizione di questo meraviglioso progetto, un’occasione incredibile di conoscere e valorizzare le nuove leve del digital provenienti dalle periferie del Mezzogiorno.
Da sempre con i nostri progetti – da Ninja Marketing a Ninja Academy fino ad arrivare al più recente programma Digital for Italy – proviamo ad accorciare in ogni modo ciò che può rappresentare un gap, una distanza che crea uno svantaggio che sia di tipo geografico, culturale (inteso anche come cultura aziendale) o sociale, trasformandola in una opportunità.

Oggi anche grazie al digitale e ad iniziative come Resto al Sud è possibile accedere alla migliore educazione possibile, quella che un tempo era riservata solo alle classi agiate. Ovunque ci si trovi, pensate ai MOOC, oggi si può studiare ai livelli delle migliori università del mondo e inserirsi in contesti professionali che prima erano appannaggio di pochi privilegiati.
La nostra missione come ninja è permettere a tutti di realizzarsi professionalmente grazie alle opportunità informative, didattiche, di personal branding e networking che offriamo attraverso le nostre property.

Il coinvolgimento nel progetto Resto al Sud Academy conferma inoltre il nostro impegno nel contribuire in tutti i modi allo sviluppo del sud dell’Italia: abbiamo recentemente aperto a Salerno il “Create Dojo”, un luogo di lavoro aperto alle comunità di innovazione e catalizzatore di energie propulsive per tutto il territorio.

 

All’evento verranno anche consegnati gli attestati di partecipazione ai ragazzi che hanno partecipato alla prima edizione e che si apprestano ad affrontare le nuove sfide professionali del mondo digitale.

Scopri di più sul progetto cliccando qui ->