UX & UI

Resizer, il tool di Google che migliora lo sviluppo responsive

Google Design realizza la nuova visual resource per testare la UI in tempo reale

Google ha progettato un tool molto utile che migliora il lavoro di UX e UI designers.

Resizer è il nuovo viewer interattivo che permette di testare da subito i prodotti digitali sviluppati dai designer, scoprendo come si adattano alle dimensioni dei dispositivi desktop e mobile (smartphone e tablet).

Google_Resizer_2

L’intento di Google è aiutare i web designers con uno strumento accessibile, che possa simulare in maniera immediata e semplice l’adattamento di un progetto digitale alle risoluzioni di tutti i dispositivi, verificando eventuali rework in tempo reale.

Utilizzare Resizer è molto semplice. Basta inserire l’url di riferimento per visualizzare l’adattamento desktop e mobile dell’interfaccia appena progettata.

Google_Resizer_3

Nello stesso tool, Google mette a disposizione anche una sorta di manuale digitale – la Material Design guidance  – che contiene alcune linee guida, una griglia di progettazione flessibile per più layout differenti, consigli su come far fluire i contenuti su risoluzioni diverse e una spiegazione su come scalare in maniera efficiente la UI da schermi extra large a display di dimensioni ridotte.

Google_Resizer_4

Infine, Google Design offre una dimostrazione pratica di alcuni potenziali pattern da seguire quando la dimensione di uno schermo cambia e la posizione dei componenti della pagina deve riadattarsi in maniera dinamica. Resizer aiuta i designer a visualizzare quale pattern potrebbe essere più funzionale per le loro esigenze specifiche.

In particolare, sono state progettate per intero alcune demo che si trovano all’interno del menu di Resizer e che funzionano come “pack” già pronti a cui ispirarsi.

Google_Resizer_5

Se tutto questo ancora non vi bastasse – cari ninja designers – c’è un universo di risorse disponibili in Google Design, dalle icone di sistema a risorse per il resize crossdevice. Basta cliccare qui.

Scritto da

Gabriella De Stefano

Copywriter

Gabriella ha 31 anni, quando ne aveva 8 le piaceva scrivere i temi, fare gli esercizi di inglese e ascoltare la radio. A poco più di 20 anni di distanza le cose non sono ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Gabakeshi .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it