Tech

5 strumenti per ottimizzare il bookmark delle tue risorse online

Se hai bisogno di gestire i tuoi preferiti o non sai come raccogliere i tuoi contenuti online, ecco 5 tool da provare subito

Capita spesso di navigare il web e trovarsi di fronte pagine, immagini o link che vogliamo salvare o leggere in seguito, ma poi non riusciamo mai a trovare un modo semplice e produttivo per raccogliere e organizzare tutti questi contenuti.

Oggi voglio presentarti 5 strumenti di bookmarking che ti permetteranno di fare ordine nelle tue risorse per rendere la gestione dei tuoi contenuti online e dei tuoi preferiti meno faticosa e più produttiva. Sei pronto? Seguimi!

#1. Dragdis

Dragdis è un’estensione di Chrome che mostra una sidebar a destra dello schermo in cui sono raccolte tutte le cartelle che hai creato. Con un semplice drag & drop puoi raccogliere tutte le immagini, link, testi e video che trovi sulla pagina web che stai navigando.

5 strumenti per ottimizzare il bookmark di risorse online

Puoi visualizzare tutti i tuoi contenuti su qualsiasi dispositivo e tramite la funzione di share, puoi condividere la cartella con chi vuoi.

Dragdis è gratuito fino a 3 cartelle: per averne illimitate occorrono 5$ al mese.

#2. Cache

Cache è lo strumento di bookmarking che grazie all’integrazione con servizi come Instagram, YouTube e molti altri, facilita l’organizzazione delle risorse che trovi online non soltanto salvando i link, ma anche visualizzando i contenuti in anteprima.

5 strumenti per ottimizzare il bookmark di risorse online

#3. Openoox

Che ne diresti di avere sottomano i tuoi link preferiti ogni volta che apri una nuova finestra del browser? Openoox fa proprio questo e ti dà la possibilità di aggiungere note (che vedrai solo tu, non preoccuparti) per ogni link creato.

5 strumenti per ottimizzare il bookmark di risorse online

Tra le opzioni disponibili, l’impostazione della pagina iniziale, il pulsante per aggiungere contenuti con un clic, l’importazione dei propri preferiti e l’upload di un’immagine di sfondo per rendere più piacevole la visualizzazione della propria pagina di ricerca.

In più Openoox permette di cercare contenuti tra le cartelle pubbliche degli altri utenti, chissà di non trovare piacevoli sorprese tra i preferiti di altri utenti?

#4. Raindrop

Tra i tool che ho deciso di segnalarti c’è anche questo comodo strumento di gestione dei preferiti che è disponibile su piattaforma web, Chrome, per Mac OS X e per Android/iOS.

Con Raindrop puoi creare cartelle tematiche, assegnare un colore e tag alle tue risorse ma soprattutto salvare file che hai sul tuo pc per averli sempre a disposizione quando navighi.

5 strumenti per ottimizzare il bookmark di risorse online

Raindrop permette di impostare la modalità di visualizzazione dei contenuti che preferisci, per avere subito a disposizione tutte le tue raccolte create.

Il profilo gratuito di Raindrop possiede la maggior parte delle funzioni, ma se vuoi la versione Pro devi sottoscrivere un abbonamento di 2$/mese

#5. Start.me

Hai nostalgia del “vecchio” iGoogle? Ricordi la pagina iniziale completamente personalizzabile che conteneva un sacco di widget? Personalmente lo trovavo utilissimo e sono rimasto molto male quando Google ha deciso di abbandonare il progetto.

Oggi però queste funzionalità sono tornate in vita grazie a Start.me, il tool che permette la creazione una pagina iniziale completamente personalizzabile: puoi scegliere tra moltissimi widget con un numero impressionante di funzionalità, dalla lettura della tua casella mail fino alla gestione dei tuoi feed Rss preferiti.

Puoi personalizzare Start.me anche nell’immagine di sfondo, nell’ordine di visualizzazione dei widget e nei colori.

Start.me ti dà la possibilità di creare più pagine per utilizzi diversi, come per esempio quella per il lavoro, quella personale o la pagina dei tuoi hobby.

Lo strumento è disponibile su qualsiasi dispositivo ed è gratuito per le funzionalità base, se invece non vuoi vedere pubblicità o hai bisogno del backup dei tuoi dati, occorre sottoscrivere il piano premium a 30$/anno.

E tu, quale strumento di bookmarking utilizzi? Conosci altri tool per la gestione dei contenuti preferiti?