Mobile Marketing

MasterCard svela i pagamenti con “selfie”

Al MWC 2016 MasterCard annuncia la tecnologia biometrica per la sicurezza dei pagamenti

Arriva dal Mobile World Congress di Barcellona l’annuncio ufficiale che MasterCard porterà presto in una dozzina di Paesi un nuovo sistema di autenticazione delle transazioni per i propri clienti basato sulla tecnologia biometrica. Già ad ottobre 2015 vi avevamo rivelato che MasterCard stava sperimentando il nuovo sistema di autenticazione che sostituisce le password con un selfie per i pagamenti online.

MasterCard prevede di implementare questo servizio in 14 paesi nella prima metà del 2016, tra cui Stati Uniti, Regno Unito e Germania.

“I consumatori odiano le password. Nel mondo moderno tutti hanno un telefono cellulare e non vi è la connessione internet in tutto il mondo. Quindi, dovremmo essere in grado di usare la biometria per autenticarci”

Così ha dichiarato Ajay Bhalla, capo della divisione di sicurezza di Mastercard, alla BBC, al Mobile World Congress 2016.

Con il nuovo sistema, quando un cliente effettua una transazione online o tramite un’applicazione mobile, dopo aver inserito i dati, non avrà più bisogno di inserire una password: potrà scegliere tra due sistemi di autenticazione biometrica, con selfie o con il sensore di impronte digitali.

L’utente vedrà lampeggiare la spia della fotocamera ma il sistema non scatterà una foto: gli algoritmi di questa autenticazione utilizzano il riconoscimento facciale, il movimento e altri dettagli per autenticare il processo.

La società sta anche testando una serie di altri dati biometrici per l’autenticazione, come il riconoscimento vocale e il ritmo cardiaco. In un’intervista con IBTimes, Ann Cairns, presidente dei Mercati Internazionali per MasterCard, ha parlato di vari casi di biometria che la società di servizi finanziari sta testando per costruire un sistema robusto e sicuro.

“Stiamo lavorando anche con l’azienda sviluppatrice del bracciale Nymi in Canada: questo braccialetto misura realmente il vostro ECG (elettrocardiogramma). Leggere il tuo cuore è come leggere il tuoi iride, ma in questo caso si autentica continuamente. (…) “

Molte banche e imprese automobilistiche stanno lavorando sull’uso innovativo della biometria. Nella terza settimana di febbraio, HSBC ha annunciato che sta lavorando su una tecnologia simile usando la voce e il sistema di riconoscimento delle impronte digitali per i propri clienti di internet banking.

Un rapporto di Research and Markets evidenzia che nei prossimi tre anni, il mercato globale di telefonia mobile con tecnologia biometrica potrebbe registrare oltre il 100% di crescita. Vedremo presto molte aziende emulare MasterCard in queste novità!