Tech

Gioielli e design, un mix fra stile vintage e futuristico

Direzioni di stile e di lifestyle su gioielli e accessori a cui sarà difficile rinunciare

Un diamante è per sempre, ma anche no. Accanto a certezze quasi incrollabili, cioè che l’oro e i diamanti non passeranno mai di moda, per i gioielli esistono anche tendenze nascenti nelle quali si nasconde il futuro

La sfida più grande per chi produce gioielli è saperli proporre a un mercato globale e multiculturale, a Paesi con diversi gusti e tradizioni ma anche sempre più interconnessi

Parole di Paola De Luca, fondatrice e direttore creativo di Trendvision, osservatorio indipendente di forecasting mondiale sui gioielli creato da Fiera di Vicenza: ogni anno l’osservatorio pubblica un “Trendbook” che anticipa di 15-18 mesi le tendenze del settore, sia dal punto di vista dei produttori sia da quello dei consumatori. Scopriamoli insieme.

Trendbook 2017+ è un manifesto della strategia aziendale nell’ambito del settore orafo e del lusso in generale. Profila le tendenze per le prossime stagioni, corrispondenti ai quattro principali profili di consumatori.
Partiamo dal “Sophisticore”: rappresenta il consumatore The New Thinker, minimalista, che ama quella semplicità che dopo uno sguardo più attento, risulta essere molto sofisticata.
C’è poi l’“I-History”: identifica il profilo del consumatore The Digger, un consumatore che guarda al passato per ricostruire la propria identità, che ha voglia di conoscere per evolversi.
A seguire il “GeoLuxury”: è il consumatore denominato The Geonaut, che ama ricercare i suoi gioielli un po’ ovunque, dai mercatini di strada a internet, ma devono essere gioielli che raccontano una storia.
E non può mancare il “Digital Hypnosis”: identifica il consumatore The Illusionist, che si basa su una forte attenzione al mondo della tecnologia. È “intelligente”, alla ricerca di gioielli tecnologici che esprimano la propria personalità, dallo stile ultramoderno e futuristico.

In base alle tendenze del settore, c’è una continua evoluzione del design dei prodotti: tra approcci essenziali, materiali particolari e aspettative diverse, abbiamo ricercato alcune linee che rispondono a stili differenti. Diamo subito un’occhiata!

Gioielli che i Millennials apprezzeranno

Ci ispiriamo a questa raccolta davvero di tendenza riportata da Mashable per suggerire, in particolar modo alle generazioni più giovani e “giovanili!, alcune firme che si distinguono per originalità. A prescindere dal gusto personale, il talento e la creatività sono oggettivi!

Vanessa Arizaga ha un stile vivace e un fascino stravagante; i gioielli sono ispirati dai colori delle spiagge di Puerto Rico e dalla cultura gioiosa dell’isola.

Established Jewelrysocietà con sede in California, propone una gioielleria davvero particolare, riproducendo forme diverse e variando dalle borchie alle foglie di cannabis, passando per cuori fino a collane con una forma a lama di rasoio.

Cornelia Webb combina l’essenzialità scandinava con un’estetica femminile e seducente; i suoi capi e gioielli scultorei includono collane, bracciali, anelli e orecchini che simboleggiano innovazione e seduzione con un alto livello di creatività e personalità.

Alison Lou, ispirato alla “semplicità ingannevole della comunicazione moderna”, ripensa emoji popolari e trasforma oggetti banali in tesori stravaganti.

Cat Bird, la società di Brooklyn molto amata dagli abitanti di New York; è famosa per la miscelazione di forme vintage con tocchi contemporanei.

Sempre connessi ma con stile

Altruis è un sogno che si avvera“. Passiamo ad uno stile più tech: per una donna multitasking, Vinaya ha creato dei gioielli stilosi e super tecnologici. Preziosi, molto raffinati e smart: il bracciale vibra ogni volta che si riceve una chiamata, un sms, un avviso di calendario o un’e-mail. Aiuta a bilanciare la vita digitale e quella reale, in ogni occasione.

Stay Chic, Stay Connected, Stay Well

Concludiamo con una collezione di bracciali dedicata alle donne attive e attente alla sicurezza personale.
Eleganti e alla moda, i bracciali della collezione Socialité, realizzata da WiseWear sono stati presentati in occasione del Consumer Show di Las Vegas. Il loro segreto? Si fanno notare per la bellezza e non per la loro vera funzione, proteggere la donna che li indossa.

Mentre la tecnologia si misura con la capacità di inventare qualcosa di nuovo, la moda si misura con la capacità di introdurre un design che può rimanere per sempre classico.

Una carrellata di accessori e gioielli estremamente di tendenza: perché non ne approfitti per scegliere il tuo regalo di San Valentino? E sei single, tranquilla, ogni scusa è buona per concedersi uno sfizio. Lo sappiamo, si può resistere a tutto tranne che alle tentazioni 😉