Pinterest

Pinterest: tutti i trend attesi per il 2016

Look, hobby, viaggi, sport: cosa andrà di moda quest'anno

Impara le strategie e gli strumenti per il Social Media Management. Scopri il Master in Social Media Marketing, Formula Online + Aula pratica (opzionale) a Milano e Roma di Ninja Academy.

Di tutti i social network, Pinterest è quello che è capace di tenere ore e ore i propri utenti incollati allo schermo grazie allo scroll continuo, in cerca di ispirazione per tutto quello che riguarda la loro vita, dal look ai viaggi, dal design fino agli hobby.

Il primo mese del 2016 è passato e già ci si è fatti un’idea di quelli che saranno i trend di quest’anno: addirittura Pinterest stesso fornisce un post sul proprio blog e una bacheca con i 100 pin del 2016 per ispirare i propri utenti a essere più creativi che mai.

Capire i trend può essere utile sia per i singoli utenti, che sapranno cosa aspettarsi quest’anno, ma anche per i brand che sapranno che tipo di comunicazione utilizzare per rendere i loro pin più accattivanti, offrendo contenuti in linea con ciò che gli utenti cercano.

Ecco quindi le categorie di pin che affolleranno la newsfeed nel 2016:

Abitudini salutari

pinterest_abitudini_salutari

Cosa c’è di più inspirational di una bacheca piena di ricette light e tutorial di workout? Anche se gennaio e i buoni propositi della serie: “andrò tutti i giorni in palestra” sono già passati, Pinterest è sempre stato e rimane il social di riferimento per puntare a uno stile di vita più sano.
In particolare quest’anno sembra che andranno di moda il jiu jitsu come sport da provare, e l’olio di cocco e le zucchine come ingredienti di punta per una vita all’insegna del detox.

Outfit

pinterest_outfit

Amanti dello stile casual: gioite, quest’anno è il vostro anno. In questi anni si è visto un abbandono di tacchi vertiginosi e vestiti su misura in favore di abbigliamento ricercato ma non troppo. Per dirla con le parole di Pinterest, si può parlare di dressed-down look, in cui i capi da non farsi mancare assolutamente saranno le blanket scarves, ovvero le sciarpe oversize per le donne, i fazzoletti da taschino per gli uomini, e in generale l’abbigliamento athleisure, ovvero tutti quei capi dai leggins alle felpe che possono essere utilizzati in palestra come nella vita di tutti i giorni.

Progetti

pinterest_progetti

Una categoria definita come hands-on projects, letteralmente “mani in pasta”, fa subito pensare a bacheche piene di pin in grado di fornire idee fantastiche per buttarsi a capofitto in tutti quei buoni proposito del mese scorso del genere: “Quest’anno dedicherò più tempo a….”. I suggerimenti di Pinterest sono: brunch della domenica con cucina casalinga, stampa di foto fai-da-te e lavoretti da fare con i propri figli o fratellini, dal più classico dei decoupage fino alla realizzazione di modellini.
Ma anche il giardinaggio e le birre fatte in casa occuperanno un significante spazio della newsfeed di Pinterest, in questo 2016.

Tempo per me

pinterest_tempo_per_me

Un buon proposito classico è: “Quest’anno dedicherò più tempo a me stesso”. Per evitare di farsi risucchiare come sempre in un turbine di cose da fare, Pinterest suggerisce alcuni trend che permetteranno di ritagliarsi uno spazio adeguato nella routine. I libri da colorare per gli adulti sono senza dubbio il più divertente e il meno impegnativo, ma anche organizzare i propri acquisti e il proprio armadio, prendendo ispirazione dalle bacheche capsule, permetteranno di risparmiare tempo e fatica in shopping compulsivo. E se invece si ama pensare in grande, il social propone anche bacheche con suggerimenti e ispirazioni per programmare un viaggio completamente da soli.

Hai trovato quello che ti interessa in une di queste categorie? Te le aspettavi o hai trovato qualcosa di innovativo? Diccelo sulla nostra pagina Facebook!

Scritto da

Valeria Castelli

Classe 1992, da sempre appassionata di letteratura, di comunicazione e di scrittura. Laureata in Economia e Marketing, curiosa, chiacchierona e sempre alla ricerca di qualcosa di ... continua

    Condividi questo articolo


    Segui Valeria Castelli .

    Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it