IoT

Internet of Things: 5 interessanti progetti mobile

Dal design alla sicurezza, i nuovi dispositivi collegati agli smartphone miglioreranno la vita

L’Internet of Things è la naturale conseguenza della pressochè totale diffusione degli smartphone: avere sempre in tasca un dispositivo capace di elaborare, ricevere ed inviare una mole importante di dati ci permetterà di interagire ad un livello più profondo con oggetti di uso comune, svolgendo le azioni quotidiane più efficacemente e in meno tempo. L’Internet delle Cose non è un concetto nuovo: se ne parla da più di un decennio ma, a causa dei limiti tecnologici e dell’alto costo dei primi dispositivi in commercio, negli anni passati tali innovazioni sono state accolte in modo tiepido dal mercato.

Lo scenario sta lentamente cambiando: con l’abbattimento dei costi legati alla tecnologia, alcuni pionieri sono riusciti a portare alla luce (e nelle case dei consumatori) il loro progetto tramite campagne di crowdfunding.

Di seguito vi mostriamo 5 dispositivi intelligenti che sembrano provenire dal futuro, ma esistono già possono essere acquistati a meno di quanto pensiate!

Fluxo – la smart lamp completamente personalizzabile

Con i suoi 300 led, Fluxo è un lampadario personalizzabile tramite smartphone nell’intensità, nel colore e nella direzione, per creare l’atmosfera giusta in ogni occasione; le impostazioni preferite possono poi essere salvate per applicazioni future. Fluxo impara automaticamente le abitudini domestiche, si spegne quando lasciate la stanza e, al rientro, imposta un’illuminazione personalizzata sulla base dell’utilizzo pregresso. Questo oggetto di design costa €699 spedizione esclusa, ma aderendo alla campagna InDemand di Indiegogo potrete portarvelo a casa a €499.

Olmose – riutilizza il vecchio smartphone come sistema di sorveglianza

Olmose è un’app che trasforma il tuo vecchio smartphone in un sistema di videosorveglianza controllabile da un altro smartphone. Attraverso l’apposito dock, acquistabile anche separatamente, guadagnerete il sensore di movimento a infrarossi, un flash ausiliario e la possibilità di avere il sistema di sorveglianza sempre sotto carica. Non solo video: Olmose traccia anche il segnale GPS, facendo da antifurto satellitare per la vostra automobile. Il prezzo dell’app Olmose+dock è di €93, ma può essere acquistato con un po’ di sconto, spedizione inclusa, contribuendo alla campagna di Kickstarter.

Remi – la sveglia multifunzione per bambini fino a 10 anni


Remi è uno strumento meraviglioso per adulti e bambini: è una sveglia antiurto, uno speaker bluetooth, un sistema di controllo dei neonati, un walkie-talkie, una luce notturna che si illumina di colori diversi, e inoltre analizza anche il sonno. La faccia stilizzata di Remi aiuta i bambini a integrarsi con il ritmo giorno/notte; tutte le funzionalità di Remi possono essere controllate da smartphone, mentre i dati sul sonno vengono inviati tramite bluetooth e analizzati con l’apposita app. È possibile acquistare Remi a 59 dollari (circa €54,18) tramite l’offerta esclusiva sulla campagna Indiegogo.

Touchjet Wave – Trasforma qualsiasi TV in un tablet touch screen

Se finora avete sognato di fare presentazioni aziendali in stile Minority Report, Touchjet Wave è il gadget che fa per voi: si tratta di un dispositivo capace di trasformare ogni TV dai 20 agli 80 pollici in un gigantesco tablet android touchscreen, capace di girare da solo o di trasmettere lo schermo di un altro dispositivo Android. È un dispositivo Android con un processore quad-core, 2GB di RAM, 16GB di memoria ROM e un sensore a infrarossi per simulare gli swype e i tap sullo schermo, estendendo le potenzialità della smart TV. È possibile ordinare il Touchjet Wave a 199 dollari (€183 circa), spedizione esclusa, sulla pagina dell’apposita campagna di Indiegogo. Le spedizioni per gli ordini di questi giorni partono da Giugno 2016.

Bluesmart – l’alleata del viaggiatore tech

Bluesmart è una vera valigia intelligente, con funzionalità davvero sfiziose. Dimenticate le varie combinazioni: Bluesmart utilizza una chiusura digitale che si controlla tramite smartphone. La valigia ha anche un sensore Gps, per comunicarvi sempre la sua esatta posizione, oltre ad un sensore di prossimità e una bilancia incorporata. Un’altra importante feature riguarda la batteria incorporata per la ricarica di dispositivi mobili, che vi consentirà fino a 6 ricariche complete. In futuro, le potenzialità di Bluesmart potranno essere incrementate lavorando sull’app. Ad esempio, l’app potrebbe interagire con il calendario dello smartphone per consigliare servizi e orari di partenza sulla base delle proprie abitudini. Bluesmart è disponibile in preordine su Indiegogo al prezzo di 399 dollari (circa €366,3) spedizioni escluse.

Gli smart gadget sono la “next big thing”?

Con il segmento degli smartphone nella sua fase di maturità, produttori e consumatori sono in fermento per la prossima grande svolta che segnerà i consumi e costumi futuri. Ci sono buone possibilità che l’Internet delle Cose avrà un ruolo determinante per i prodotti del futuro prossimo.