Tech

Twitter Halo 2.0: presentato in Italia il dispositivo video a 360°

In anteprima mondiale a Roma, il dispositivo permette di realizzare video a 360° con effetti cinematografici unici

Massimo Sommella

Managing Editor @ Ninja Marketing

Ieri sera è stato presentato a Roma – in anteprima mondiale al Ford Social Restaurant   il Twitter Halo, una nuova tecnologia di Twitter che rivoluzionerà il mondo dell’event marketing.

pasted image 0

Cos’è e come funziona

Twitter Halo 2.0 è un dispositivo con tecnologia proprietaria Twitter costituito da una videocamera che gira velocemente intorno ad un podio creando video a 360° con gli effetti cinematografici “bullet-time” (gli stessi utilizzati in Matrix per intenderci).

I video realizzati con questo dispositivo daranno vita a degli scratchreel, un nuovo formato interattivo di tweet che prevede la possibilità di vedere una gif animata o un video (facendola procedere velocemente o tornando indietro) passandoci sopra un dito (su mobile) o con il mouse (sul web). Eccone un esempio:

Proprio come se fosse un’aureola, il dispositivo circonda la persona che si posiziona sul podio per girare il video a 360°.

L’evento dell’anteprima mondiale

Per l’anteprima mondiale del Twitter Halo 2.0 (precedentemente è stata presentata in UK una versione 1.0 poco evoluta) è stato scelto il Ford Social Restaurant. Il temporary restaurant di Ford ospita le nove MasterChef Nights, le ‘social dinner’ durante le quali web stars, food stars, influencer e vip seguono le puntate della serie di Sky sugli schermi tv, commentandole su Twitter, utilizzando gli hashtag ufficiali #MasterChefIT e #FordSocialR.

Per noi era presente Luca La Mesa, docente star di Ninja Academy tra i più apprezzati dai nostri guerrieri, invitato all’evento come influencer. Luca ha girato un video che mostra chiaramente come funziona la tecnologia ed ha lasciato per noi un commento sull’evento:

Il Twitter Halo è semplicissimo da utilizzare. Basta salire sulla pedana e la videocamera vi riprenderà ruotando intorno a voi più volte.

Potete seguirla con lo sguardo, salutare o semplicemente guardare un punto fisso. Inizialmente verrebbe spontaneo seguire la telecamera che ruota intorno a voi ma nei vari esperimenti degli ospiti della serata c’è stato chi ha provato a cantare, salutare o addirittura utilizzare twitter mentre veniva ripreso.

Ford ha dimostrato anche in questo caso un approccio sempre orientato alla sperimentazione di nuove soluzioni e mi aspetto che su Twitter in futuro vedremo molti nuovi esperimenti in questa direzione.

E voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe farvi circondare dall’aureola di Twitter?