Instagram

Instagram presenta le Spotlight Compilation giornaliere

I video diventano sempre più importanti per Instagram!

Impara le strategie e gli strumenti per il Social Media Management. Scopri il Master in Social Media Marketing, Formula Online + Aula pratica (opzionale) a Milano e Roma di Ninja Academy.

Dici Instagram, pensi foto. Questa è l’equazione che ha permesso al social fondato da Kevin Systrom e Mike Krieger di diventare un colosso tra i social.

Una realtà in grado, secondo quanto si dice in giro, di superare in gradimento persino Facebook nell’arco di questo 2016 appena iniziato.

Nel modo dei social però, le cose cambiano troppo in fretta per sedersi sugli allori e rilassarsi.

Da qui la decisione di qualche mese fa di introdurre i video all’interno di Instagram.

LEGGI ANCHE: Instagram Video: nuove emozioni per i brand e la community

Gli instagramer non hanno accolto la novità con grandissimo entusiasmo e i video hanno faticato a ritagliarsi il loro posto al sole.

Instagram presenta Spotlight Compilation giornaliere_2

Una grossa mano è arrivata con la comparsa delle prime Spotlight Compilation: delle selezioni scelte dallo staff del social con il meglio dei contenuti video degli utenti.

Queste liste di video hanno anche cambiato il modo di fruizione dell’utente, che a esse ha imparato a dedicare qualche minuto di concentrazione in più (munito di cuffiette).

La risposta è stata ottima e il successo delle Spotlight Compilation è stato talmente grande da trasformarle in regali che Instagram faceva ai propri utenti nell ricorrenze più importanti – Thanksgiving, Natale, le vacanze invernali e Capodanno – in un servizio a cadenza quotidiana.

Per Gabe Madway, Communication Manager di Instagram ha spiegato questa scelta ” le Spotlight Compilation “sono il posto dove vai per scoprire contenuti che non segui, ma che alla fine potresti decidere di iniziare a seguire. Contenuti che non avresti mai pensato di vedere”.

Il che è linfa vitale per i social che temono tutti di cadere nella stessa buca: quella dell’immobilismo, del circuito autoreferenziale.

Instagram presenta Spotlight Compilation giornaliere_3

Questa svolta verso le immagini in movimento è sicuramente figlia del successo che sta avendo Snapchat, soprattutto tra i giovani statunitensi.

A differenziare però i due servizi – oltre al fatto che su Instagram non si cancellano – c’è il fatto che “ogni contenuto è legato a qualcuno “, spiega ancora Madway “e speriamo che questo servizio serva per far conoscere a tutti il suo talento”.

Viene spontaneo domandarsi se queste selezioni ospiteranno in futuro delle inserzioni pubblicitarie.

A tale legittimo dubbio, Madway ha risposto con un lapidario “la questione non è in discussione”.

Ci crediamo poco, ma staremo a vedere…

Le Spotlight Compilation si trovano nella nuova sezione Esplora e aspettano solo di essere viste da milioni di occhi in tutto il mondo.

Sei pronto a convertirti ai video su Instagram?