App of the week

Cove, l’app che ti aiuta ad esprimere le tue emozioni in musica

La musica è la soluzione adatta quando non hai le parole adeguate per esprimere le tue emozioni e l'app Cove serve proprio a questo

Sai anche tu che spesso esprimere ciò che sentiamo non è così facile come sembra, a volte resta difficile persino a noi stessi capire di cosa si tratta, figuriamoci spiegarlo agli altri.

Una condizione in cui, a seconda delle circostanze, puoi ritrovarti più volte nel corso della vita ma senza dubbio il periodo dell’adolescenza è quello che ti mette più alla prova da questo punto di vista: un senso di incomprensione verso se stessi e gli altri sembra travolgerti e niente, soprattutto le parole, sembra essere d’aiuto per esprimere i tuoi stati d’animo.

LEGGI ANCHE: StoryCorps, l’app che raccoglie le storie di tutto il mondo

Eppure, sebbene qualcuno rimarrà scettico, la musica sembra essere la soluzione adatta quando non hai le parole adeguate per esprimere le tue emozioni e l’app Cove serve proprio a questo.

Cove è un diario musicale

Se non sai esprimere il tuo stato d’animo, l’app Cove ti aiuta a farlo
Esattamente. Tramite questa app puoi comporre musica senza avere conoscenze approfondite in materia, dopodiché puoi scegliere se condividere con qualcuno i tuoi pensieri sotto forma di melodia o conservarli in una galleria personale insieme a delle annotazioni, permettendo anche di riascoltarli in futuro.

L’intento principale è quello di invitare il fruitore a esternare i propri sentimenti senza però percepire quel senso di difficoltà che si prova di fronte a un foglio bianco o guardando negli occhi i nostri cari. Già dal design, con colori tenui e rilassanti come il blu e il verde, si percepisce che non deve esserci alcuna forzatura, si tratta più della stimolazione di un momento creativo, che possa anche portare dei vantaggi.

Come funziona

Se non sai esprimere il tuo stato d’animo, l’app Cove ti aiuta a farlo
L’utilizzo della app è davvero molto semplice, potrebbe essere facilmente usata anche da un bambino e in questo senso essere d’aiuto anche ai più piccoli che spesso non hanno gli strumenti adeguati per esprimere verbalmente le loro emozioni e troverebbero così, nella musica, uno strumento per parlare di sé.

Dalla dichiarazione ufficiale dei creatori della app si legge:

You can use an object that is familiar – a smartphone – to easily create music any time, to capture how you really feel about something that is happening to you.

All’interno della app trovi sei diverse emozioni che daranno il tono alla musica: giocoso, rilassato, desideroso, confuso, tormentato e gentile. Potrai poi formare base e melodia facendo cadere pietre in acqua, l’espediente grafico che si accompagna al momento creativo e d’espressione di sé.

Naturalmente, attraverso dei filtri, potrai modificare alcune caratteristiche del loop musicale appena creato e personalizzarlo il più possibile. A questo punto potrai salvarlo e/o condividerlo con chi desideri.

Come nasce

Ivor Williams e Alex Rothera sono i fondatori di Humane Engeneering, una tech company che vuole migliorare la vita quotidiana delle persone attraverso i suoi prodotti. Cove è il primo di questi e prende il via dalla loro personale esperienza.

Entrambi, in età adolescenziale, hanno perso improvvisamente due cari amici e da questi tragici eventi hanno capito l’importanza di disporre di uno strumento utile ad esprimere il proprio stato d’animo, perché non sempre le parole non sono sufficienti mentre invece musica e emozioni viaggiano di pari passo.

Se sei curioso e vorresti provare a parlare di te in un modo nuovo, attualmente l’app è scaricabile gratuitamente soltanto per iOS.