Da McDonald's i consumatori sono i veri creativi

Quando gli User Generated Content diventano strategia; come utilizzare nel modo migliore i contenuti dei tuoi consumatori

Maria Vittoria Tinti

Vice Editor Business Marketing @ NinjaMarketing

da mcDonald's i consumatori sono i veri creativi

Stop facce assonnate nel fast food più famoso al mondo, da oggi se hai una voglia improvvisa di pancakes non devi aspettare fino alla mattina successiva.

McDonald’s ha ascoltato le preghiere di molti suoi fan e scelto di lanciare un nuovo servizio: All day Breakfast.

da_mcDonald_s_i_consumatori_sono_i_veri_creativi_1

In America il menù della colazione americana può essere ordinato solo durante la mattinata; se la sveglia di una persona non è suonata, potrà gustarsi il McMuffin il giorno dopo. Ma da oggi non è più così, il menù della colazione diventa disponibile tutto il giorno.

La particolarità di questa campagna è che l’idea non è nata direttamente dall’ufficio marketing di McDonald’s, ma dai consumatori stessi che, per anni, hanno inviato tweet al profilo del fast food per chiedere che la colazione venisse servita 24 ore su 24.

La campagna è stata sviluppata a 360°, su tutti i media, partendo proprio da Twitter; sono state inviate risposte a tutti gli utenti che, già nel lontano 2008, avevano raccontato a McDonald’s del loro desiderio di colazione ad ogni ora del giorno.

Diversi messaggi sono stati pubblicati direttamente sul profilo del brand, con gif e tweet di personaggi famosi.

Se un messaggio su Twitter prende parola

Da McDonald's i consumatori sono i veri creativi

Il secondo passaggio è stato creare una campagna pubblicitaria nata dalle persone, Leo Burnett ha trovato degli ingredienti molto semplici ma anche innovativi.

Twitter non ha più un ruolo secondario ma principale, diventando addirittura il vero protagonista; dimenticati gli hashtag a fine spot, spesso difficili da ricordare, ora è il momento per Leo Burnett di portarli sul grande schermo, facendoli addirittura recitare.

L’altro elemento principale sono i consumatori; chi non si è mai fermato a pensare a come gli altri leggono i nostri messaggi sui social? Ora finalmente anche loro hanno una voce.

Da McDonald's i consumatori sono i veri creativi

Andando a cercare nei profili social di McDonald’s, sono stati trovati diversi messaggi che esprimevano rabbia, tristezza per non poter gustare la colazione a qualsiasi orario. L’agenzia li ha inseriti nel video e fatti interpretare con poca enfasi per rendere tutto più originale ed ironico.

L’utilizzo degli User Generated Content per creare messaggi e nuove advertising è un metodo innovativo per lanciare un brand; in questo caso pay off, idea creativa e veicolo di comunicazione vengono pensati direttamente dai consumatori. Creando così impression e visualizzazioni spontanee totalmente gratuite.

Il compito di McDonald’s è stato quello di dare voce alle persone, mettendosi sul loro piano e, allo stesso tempo, rendendoli protagonisti.

Da McDonald's i consumatori sono i veri creativi

Quando scriviamo un post ci si aspetta sempre un like o un breve messaggio e McDonald’s con la sua risposta”We hear you. It’s almost time” ha annunciato l’arrivo di All day Breakfast.

Qualcun altro davvero ascolterà e realizzerà i tuoi desideri?



VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?