Idee per volantini pubblicitari? Provate con i tattoo

Il concept non convenzionale di Tourism Authority of Thailand per volantini "indelebili"

volantini pubblicitari

Camminare tra padiglioni e stand di una fiera spesso comporta l’entrare in possesso di un numero considerevole di volantini pubblicitari: uno dopo l’altro, i flyer si accumulano, fino a non ricordarne più chi ce li ha gentilmente lasciati. Leo Burnett ha quindi trovato una soluzione super creativa per realizzare flyer impossibili da dimenticare per i visitatori del CITM Shanghai Expo, dando vita a “The Tattoo Flyer“.

Anziché affidarsi ai tradizionali volantini cartacei, l’agenzia creativa ha scelto di realizzare una serie di tatuaggi temporanei scannerizzabili proprio come dei QR Code.

LEGGI ANCHE: Tattoo advertising: quando la pubblicità è per sempre

Dopo aver scelto il soggetto preferito tra quelli disponibili e aver trasferito il tatuaggio sulla pelle, al visitatore era possibile accedere tramite il suo smartphone a una serie di video promozionali per il turismo thailandese.

volantini pubblicitari tatuaggi

volantini pubblicitari idee

flyer idee

idee per flyer

ispirazioni volantini pubblicitari

Idee per volantini pubblicitari? Provate con i tattoo

Secondo quanto dichiarato dalla stessa Leo Burnett, l’iniziativa ha portato a un innalzamento del 42% del flusso turistico proveniente dalla Cina, decretando l’adozione di questo strumento pubblicitario anche per le fiere dei prossimi anni.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?