La ricetta per il digital marketing del settore food

Quali sono gli ingredienti da utilizzare per una strategia digital vincente

Rosanna Crocco

Vice Editor Business Marketing @ NinjaMarketing



Qualcuno ha detto: il cibo è uno dei più grandi piaceri della vita.” Come dargli torto? Il food rappresenta: emozione, passione, gusto, convivialità e molto altro ancora. Ed è proprio per questo motivo che le nostre interazioni con esso aumentano giorno dopo giorno, soprattutto sui canali digital e social.

Non a caso siamo costantemente bombardati da programmi televisivi, blog, pagine FB etc. che ci mostrano varie esperienze con il cibo. Ammettilo, quando è stata l’ultima volta che hai postato una foto di un bel piatto di spaghetti alle vongole o di una gustosa fiorentina su Instagram?

Quali sono gli ingredienti per la ricetta perfetta?

La ricetta per il digital marketing del settore food

Food e digital marketing sembrano andare a braccetto. I consumatori utilizzano la funzionalità di ricerca per trovare informazioni (es. nutrizionali, ricette), leggono, guardano video, immagini e partecipano a discussioni sui canali social.

E come si può spiccare in un mondo così pieno di informazioni? Una bella immagine, un nome della ricetta accattivante, una descrizione avvincente, un alto rating del consumatore possono aiutare; ma la ricerca è solo l’inizio.

Vi è anche una grande quantità di strumenti a portata di mano dei consumatori per permettere raccomandazioni e/o la condivisione di informazioni. Inoltre, c’è da dire che le recensioni e le valutazioni hanno un valore inestimabile per il consumatore; poiché vanno a lavorare sul piano della fiducia.

La competenza è indispensabile per differenziarsi in questo settore, non a caso nascono sempre più corsi che offrono strumenti e conoscenze per lavorare nel campo, come il Master Food Wine 3.0 dello IUSVE.

La chiave del successo è quindi la condivisione. Una volta che un consumatore condivide una ricetta con un amico o con una community, la ricetta assume una vita propria.

In sintesi che si tratti di informazioni (di ricerca) o raccomandazioni (sociali) che i consumatori cercano, è essenziale che gli esperti di digital marketing abbiano una strategia, per coinvolgere ed emozionare il loro pubblico di riferimento.

Le piattaforme social hanno catturato i cuori, e piatti, di milioni di buongustai, cerca di sfruttarle al meglio, creando contenuti originali e condivisibili, ecco come:

  • Focus sulla qualità: crea un contenuto di valore.
  • Essere rilevanti: affidati alle parole chiave per determinare quale ricetta e/o cucina è più rilevante e popolare.
  • Test e learn: pensa al contenuto come un esperimento in corso. Se lo monitori potrai capire meglio ciò che funziona e ciò che non funziona.
  • Rivisitare e migliorare: costruisci sui contenuti di successo del passato. Riscriverlo, aggiungi e ricondividilo. Assicurati di averlo ottimizzato ai fini della ricerca e della condivisione. Quello che inizia come un tweet o blog potrebbe finire come un pezzo più grande di contenuti, raggiungendo un pubblico più vasto, e generando più interesse attorno al prodotto.

Ricorda sempre: sei ciò che mangi.. e ciò che condividi.



VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?

Scritto da

Rosanna Crocco

Vice Editor Business Marketing @ NinjaMarketing

Classe 1987; cresce ad Acri, un paesino in provincia di Cosenza. Una Laurea in Economia Aziendale ed un Master in Marketing Management le permettono di studiare ed approfondire ... continua

Condividi questo articolo


Segui Umeka su Twitter .

Amiamo ricevere i tuoi commenti a ideas@ninjamarketing.it