Come ottenere la promozione che stai aspettando

Comprendere la cultura aziendale, avere doti da leader e porsi degli obiettivi, senza mai dimenticare che la regola fondamentale è fare bene il proprio lavoro

Come ottenere la promozione che stai aspettando

Stai cercando di impressionare il tuo capo per ottenere una promozione e le hai provate proprio tutte, dalla versione stakanovista con arrivo in ufficio alle 7.30 e uscita alle 21.00 (rigorosamente saltando la pausa pranzo), a quella tecnologica e super innovativa per dimostrare che con te in quella posizione chiave l’azienda farà un salto di qualità. Ma per il momento nessuna delle tue strategie ha funzionato.

Se davvero aspiri a quella promozione sul lavoro, dovrai dimostrarti capace di una leadership di successo in ufficio e sottoporre le giuste domande ai tuoi supervisori. Solo così potrai proporti come candidato ideale per un avanzamento di carriera, senza bisogno di ricorrere a cestini di Natale o imbarazzanti avances non ricambiate.

Il modo giusto per ottenere la promozione che stai aspettando lo hanno spiegato gli esperti di carriera e gli imprenditori che hanno condiviso le loro conoscenze sul tema durante la chat Twitter di MashBusiness.

James Caan, imprenditore seriale e CEO di Hamilton Bradshaw Group, Laurie Ruettimann, esperta di human resource, Lisa Gates, consulente ed executive coach per SheNegotiates.com, Marla Gottschalk, consulente senior presso Allied Talent, Suzy Welch, giornalista di Economia e coautrice del bestseller The Real Life MBA, Trish McFarlane, CEO di H3 HR Advisors, hanno fornito i loro consigli ai lettori di Mashable durante un interessante cinguettio online.

Le caratteristiche giuste dell’impiegato che vuole guadagnarsi una promozione

Come ottenere la promozione che stai aspettando

Aiutare gli altri, essere entusiasta e comprendere a pieno la cultura aziendale. Sono queste le prime caratteristiche che il tuo capo noterà.

Essere produttivi, innovativi, appassionati e desiderosi di migliorarsi certamente aiuta, ma un lavoratore davvero motivato, riesce ad ottenere risultati concreti. Se desideri una promozione, poi, hai bisogno anche di una buona capacità organizzativa, dato che l’anzianità in un ruolo o un avanzamento di carriera non ti regaleranno questa caratteristica, mentre conoscere il proprio valore, avere autostima, abilità ed esperienza aumenteranno la percezione del tuo valore anche da parte del capo.

Soprattutto non dimenticare: per ottenere una promozione devi andare al di là di ciò che ti viene chiesto, prevedendo quello che deve essere fatto e facendolo bene.

Strategie per ottenere la grande promozione

Come ottenere la promozione che stai aspettando

Ricordati di gestire la tua carriera, senza aspettare che le novità cadano dal cielo. Cercale, non aspettarle. Se vuoi una promozione devi avere un piano ben chiaro in mente.

Se ad esempio non ricevi valutazioni per le tue prestazioni, chiedile, senza paura. Non sapere se il modo in cui stai lavorando è corretto e produttivo o se ci sono punti di debolezza da migliorare, è molto peggio che ricevere una critica. Se possibile richiedi un incontro regolare con il tuo capo per conoscere i punti di forza e di debolezza che riscontra in te.

Chiedi qual è il percorso di crescita per ottenere quella promozione e di cosa hai bisogno per salire di livello.

LEGGI ANCHE: 6 modi per diventare leader di un team di successo

Non dimenticare di essere attivo pubblicamente nella tua professione: contribuire ai contenuti, partecipare alle chat, insomma essere visibile, ti rende rilevante.

Un’ottima tecnica per focalizzare gli step da seguire è quella di segnare piccoli obiettivi e riflettere sui tuoi progressi nel corso del tempo. Puoi anche utilizzare alcune app per tenere traccia dei tuoi obiettivi personali e professionali, in modo da averli sempre ben chiari in tempo reale.

Ricordati di scrivere report settimanali delle nuove competenze che hai acquisito. Quantifica i tuoi successi e mantieni un portfolio aggiornato di tutti i tuoi goal, grandi e piccoli, durante la carriera in azienda.

Poniti degli obiettivi e cerca di seguirli, tenendo conto che il tuo personal branding si costruisce anche fuori dall’azienda e quindi non devi trascurare le attività extra lavorative.

Aggiorna i tuoi profili aziendali per lasciare traccia dei tuoi progressi.

Come dimostrare di possedere doti da leader e ottenere la promozione

Come ottenere la promozione che stai aspettando

Senza bisogno di fare arringhe e far indossare a tutto l’ufficio la t-shirt con la tua faccia stampata su, per dimostrare di avere caratteristiche da leader, ti basterà fare bene il tuo lavoro, magari prendendo l’iniziativa e aumentando la produttività nell’ambito degli obiettivi del tuo team.

Un grande leader, poi, fa in modo che gli altri si sentano valorizzati, mostra gratitudine, è in grado di motivare, ma anche di delegare alcuni compiti, consentendo così anche ad altri di fare carriera e diventando una vera e propria guida. Una leadership di successo infatti riesce ad ispirare gli altri attraverso l’azione. “The greatest leaders are the greatest servants”.

Questo non significa però dimenticarsi del proprio valore, anzi, devi essere sempre capace di dimostrarlo, magari anche mettendo gli obiettivi del gruppo davanti a quelli personali.

Per dimostrare che sei tu la persona giusta per quella promozione, devi dimostrare di essere una risorsa per il team e per l’azienda. Se i tuoi colleghi verranno da te per ricevere aiuto e risposte, starai dimostrando il potenziale della tua leadership.

Condividi la conoscenza e le idee, ma non condividere i pettegolezzi. Oltre alla caduta di stile, potrebbero metterti in situazioni davvero imbarazzanti.

Infine ricorda, i più grandi leader in ufficio creano positività ed una energia contagiosa per il solo fatto di esserci. Con questo atteggiamento il successo arriverà da solo.



VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?