iBlazr 2, il flash di ultima generazione per il tuo smartphone

Un dispositivo esterno con cui regolare la temperatura del colore e ottenere foto e video di ottima qualità

Stanchi delle solite foto scure, sgranate e prive di sentimento? iBlazr 2 è il gadget tech che forse state cercando da tempo: un flash esterno per dispositivi mobile (smartphone, tablet e macchina fotografica) che permette di ottenere foto e video di alta qualità in qualsiasi momento della giornata.

LEGGI ANCHE: Con SwatchMate Cube vedi il mondo sotto un’altra luce

Probabilmente agli appassionati di fotografia il nome iBlazr non suonerà del tutto nuovo, infatti il team ucraino torna sulla scena per la seconda volta con lo stesso prodotto di due anni fa ma dotato di funzionalità assolutamente nuove e avanzate.

iBlazr 2, come funziona?

Questo piccolo dispositivo di flash e luce costante è dotato di quattro LED (in grado di emettere una luminosità doppia rispetto a quella dei comuni smartphone) e di una batteria che dura fino a 300 flash o 3 ore di illuminazione continua (se si sta facendo un video). Inoltre esso presenta delle dimensioni minimal (40 x 28 x 10 mm), che gli permettono di attaccarsi facilmente alla fotocamera di qualsiasi smartphone e tablet. Compatibile con iOS e Android, il flash si connette al dispositivo attraverso la tecnologia Bluetooth 4.0 Low Energy, per cui una volta attaccato e sincronizzato basterà avviare la fotocamera e il gioco è fatto.

iBlazr 2, cosa c’è di nuovo?

Quanto detto finora già ci fa capire che si tratta di un strumento assolutamente nuovo e ben strutturato, ma le sorprese non finiscono qui. Il dispositivo, infatti, è dotato di un sensore di contatto interno, per cui basterà toccarlo due volte per attivare il flash e regolare la temperatura del colore dai toni caldi (3200K) a quelli più freddi (5600K).

Qualora, invece, volessi ottenere una regolazione del colore più personale e dettagliata, iBlazr ha creato Shotlight, un’app con cui potrai finalmente dire addio ai famosi “filtri” che per migliorare l’aspetto dell’immagini ne sacrificano la qualità. Grazie ad essa, infatti, avrai accesso ad una serie di parametri regolabili manualmente ancor prima di scattare la foto. Solo così l’immagine potrà rappresentare il mondo come lo vedi tu e non il tuo smartphone. L’applicazione è in fase di realizzazione, la versione per iOS si prevede verso la fine di giugno, mentre quella per Android nel mese di agosto 2015.

iBlazr 2, una campagna su Kickstarter di successo

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=g1Jc8kZjMsQ’]

iBlazr 2, disponibile in tre colorazioni diverse (nero, grigio e bianco), ha lanciato la sua campagna su Kickstarter che si concluderà il 17 luglio. Una campagna veramente di successo se consideriamo che a soli 21 giorni rimanenti dalla sua chiusura ha di gran lunga superato l’obiettivo prefissato, aggiudicandosi ben 114,672 dollari e 1,732 backers che hanno finanziato l’impresa. La produzione è prevista per agosto 2015, quindi tra settembre ed ottobre il prodotto potrebbe essere disponibile per la vendita.

VUOI APPROFONDIRE L'ARGOMENTO?